OmniAuto.it
Smart Dock+Go - Galleria Curiosità
Dock+Go, lo zaino per le city car - Galleria Curiosità- Thumb 1

12 dicembre 2011
di Francesco Stazi
tag: Curiosità

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Dock+Go, lo zaino per le city car

Con l'invenzione di Rinspeed le piccole vetture possono diventare veicoli commerciali

“Tutti i veicoli hanno due assi, perché non aggiungerne uno quando serve?” Questo il pensiero di Frank M. Rinderknecht, mente visionaria della Rinspeed, che fa del terzo asse a due ruote il centro del nuovo sistema modulare Dock+Go che l’azienda svizzera presenterà al prossimo salone di Ginevra, in progamma dall'8 al 18 marzo 2012

L’idea prende vita dal concetto di zainetto su ruote e si adatta a moltissimi usi tra cui quello di trasformare ogni city car in un piccolo veicolo commerciale. Potrebbe anche risolvere l’annosa questione legata alla necessità di poter sfruttare, in maniera completa, i veicoli elettrici; vale a dire: nessuno spazio superfluo e nessun peso aggiuntivo se non quando strettamente necessari.

Secondo la Rinspeed le city car elettriche, potrebbero essere la base ottimale per il Dock+Go e, per questo, Rinderknecht, ha preso la Smart For Two come modello per la sua dimostrazione. Ma una grande varietà di zainetti potrebbero trasformare ogni city car nella gioia di tutti i piccoli trasportatori come, per esempio, i corrieri a domicilio. E dopo che la giornata di lavoro è finita lo zainetto potrebbe servire per trasportare l’attrezzatura per il tempo libero.

Senza contare che, nel terzo asse, potrebbe essere contenuto un piccolo motore termico o elettrico con un relativo pacco batterie per aumentare il raggio d’azione dell vecolo. In caso di vettura elettrica, il terzo asse, infatti, potrebbe spingere il veicolo permettendo all’assale principale di ruotare e ricaricare le batterie.

Guarda qui come funziona.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino