OmniAuto.it
Volkswagen Crafter, nuovo motore BiTurbo - Galleria Novità
Volksvagen Crafter, nuovo BiTurbo - Galleria Novità- Thumb 1 Volksvagen Crafter, nuovo BiTurbo - Galleria Novità- Thumb 2 Volksvagen Crafter, nuovo BiTurbo - Galleria Novità- Thumb 3

9 dicembre 2011
di Francesco Stazi
tag: Novità, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Volksvagen Crafter, nuovo BiTurbo

Un secondo motore con doppia sovralimentazione arricchisce la gamma del commerciale tedesco

Il nuovo Volkswagen Crafter è stato lanciato con successo su tutti i mercati più importanti. I suoi motori potenti, ma parsimoniosi, danno la possibilità di ottenere buone prestazioni contenendo i consumi.

Ai tre propulsori già disponibili, si aggiunge oggi una nuova versione BiTurbo che arricchisce la gamma Crafter nella possibilità di scegliere fra soluzioni tecnologicamente sempre più avanzate e che soddisfano gli standard di emissioni EEV. Dunque, ora sono quattro le potenze ricavate dal 2.0 TDI: 109 Euro5, 136 Euro5, 143 EEV, 163 CV EEV.

Il nuovo motore BiTurbo della gamma Crafter è sia economico si potente, ha una coppia massima di 340 Nm disponibile da 1.575 ai 2.250 giri al minuto. Equipaggiato con le Blue Motion Tecnology, il Crafter Panel Van riesce a consumare fino a 7,8 l/100 km con un’emissione di CO2 pari a 205 g/km. Con il nuovo sistema di sovralimentazione rispetto alla versione da 136 CV quella 143 CV abbassa i consumi di 0,2 l/100 km.

Il nuovo propulsore, che si adatta, per prestazioni e pesi, a equipaggiare soprattutto le versioni autotelaio del Crafter, è disponibile anche sulle classi da 5 t di MTT. Il costo del Crafter da 142 CV, rispetto alla versione da 136 e di 400 euro in più e in Germania sarà venduto al prezzo di partenza di 28.990 euro (tasse escluse) per il furgonato e di 26.225 euro (tasse escluse) per l’autelaio.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino