OmniAuto.it
Volkswagen Crafter 4Motion - Galleria Novità
Volkswagen Crafter 4motion  - Galleria Novità- Thumb 1 Volkswagen Crafter 4motion  - Galleria Novità- Thumb 2 Volkswagen Crafter 4motion  - Galleria Novità- Thumb 3 Volkswagen Crafter 4motion  - Galleria Novità- Thumb 4 Volkswagen Crafter 4motion  - Galleria Novità- Thumb 5

29 novembre 2011
di Francesco Stazi
tag: Novità, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Volkswagen Crafter 4motion

La Casa tedesca fa debuttare sul mercato la versione 4x4 del suo van più pesante

Dopo l’esordio nella primavera scorsa con il nuovo motore TDI Euro5, il Crafter si arricchisce ora della versione a quattro ruore motrici 4Motion realizzata da Achleitner, lo specialista austriaco nella trazione integrale, che offre il massimo della mobilità sia su strada sia fuori.

Grazie all’alto tasso di tecnologia e rispettando le leggi della fisica, il Crafter 4Motion è in grado di muoversi nell’off-road come un vero fuoristrada. E rappresenta la riposta a un mercato dei veicoli all terrain in crescita, soprattutto per quanto riguarda le forniture a specialisti dell’emergenza, come forze di polizia, protezione civile o vigili del fuoco.

Un trend coperto da Volkswagen, fino a questo momento con gli altri mezzi 4motion, come il T5, il Caddy e, naturalmente l’Amarok. Una ragione in più, quinidi, per dotare anche il suo van più grande di una trazione 4x4.

Il sistema di trazione integrale con ridotte da 2,5:1, tiene conto del peso che un veicolo come il Crafter può caricare e che deve trasportare in condizioni di off-road estremo. Si tratta di una trazione integrale permanente distribuita in maniera uguale (50:50) sui due assali, con blocco dei differenziali, di serie, sia sulla scatola di rimando, sia sull’asse posteriore.

In opzione, è disponibile anche il blocco dell’assale anteriore. Quando tutti i blocchi sono attivi in una sola ruota si può concentrare il 100% della coppia motrice.

Le modifiche apportata da Achleitner, oltre alla trasmissione, hanno riguardato soprattutto gli assali anteriore e posteriore che sono stati dotati di molle rinforzate, di ammortizzatori più rigidi con ritorno controllato e di barre stabilizzatrici modificate che, nel complesso alzano da terra il Crafter di circa, dieci centimetri, a prescindere dagli pneumatici che vengono montati,

Il Crafter 4 motion è equipaggiato esclusivamente con il motore più potente a disposizione il 2.0 litri biturbo da 163 CV, che già equipaggia Amarok e Trasporter, e che regala una coppia di 400 Nm a 1.800 giri; sufficiente ad avanzare con un filo di gas in prima ridotta, su un terreno fra i più sconnessi, a pieno carico (indifferentemente se si tratta di 3,5 o 5 tonnellate).

Crafter 4MOTION Achleitner è disponibile in tutte le varianti di carrozzeria: furgonato, vetrato, autotelaio a cabina doppia o singola, ribaltabili con vari passi e altezze di tetto.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino