OmniAuto.it
Nuovo Fuso Super Great HEV - Camion

2 novembre 2011
di Francesco Stazi
tag: Camion, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Nuovo Fuso Super Great HEV

Il Gruppo Daimler sperimenta con successo la trazione ibrida anche sui pesanti

La Fuso, società del Gruppo Daimler, nota in Europa per il Canter, ha lanciato in Giappone un nuovo veicolo pesante con tecnologia ibrida che sarà ufficialmente presentato al pubblico al Tokyo Motor Show che si terrà nella Capitale giapponese dal 30 novembre all’11 dicembre prossimi.

La presentazione del Super Great HEV, così si chiama il veicolo questo nuovo Veicolo ibrido rappresenta un nuovo importante risultato degli studi e degli sviluppi tecnici portati avanti dal Global Hybrid Center di Kawasaki, il centro che organiza e controlla tutte le attività del marchio Daimler Trucks nel campo della trazione ibrida.

IBRIDO COME IL CANTER
Il nuovo camion ibrido è basato sulla tecnologia già adottata sul Fuso Canter Eco Hybrid, di cui sono state già vendute 1.200 unità a partire dal suo lancio sul mercato avvenuto nel 2006, e di cui se ne conoscono moltissime applicazioni in tutto il mondo.

Il Fuso Super Great HEV appena presentato, monta un normalissimo motore Diesel accoppiato a un motore/generatore elettrico e un pacco di batterie al litio, il tutto controllato da un software ad hoc. Questo significa che l’energia per muovere il veicolo può arrivare sia dal motore termico, sia da quello elettrico e sia da entrambi contemporaneamente.

L’efficienza nei consumi è ottenuta combinando queste opzioni in maniera ottimale a seconda delle condizioni di guida. In fase di rallentamento e di frenata il motore elettrico recupera l’energia ricaricando le batterie. I test condotti in condizioni operative reali hanno evidenziato un risparmio di carburante nell’ordine del 10%rispetto allo stesso veicolo alimentato esclusivamente a gasolio.

MASSIMIZZARE LA REDDITIVITA
Queste prove sono state condotte in Giappone su percorsi che rappresentavano le reali condizioni di utilizzo del veicolo. I veicoli da medio-lunghe distanza, per esempio riescono ad accumulare più energia nelle batterie quando si muovono su e giù dalle colline e, percorrendo più chilometri, amplificano i benefici della trazione ibrida rispetto a un veicolo commerciale.

Sulla base di questi risultati positivi, Fuso sta andando avanti con lo sviluppo di veicoli medi e pesanti ibridi. L’obbiettivo ora è quello di far diventare positivo il rapporto fra costi e benefici rispetto all’intero ciclo di vita del Super Great HEV. Nei truck è fondamentale la redditività è quindi si dovrà lavorare soprattutto nel rendere il meno pesante possibile il sistema ibrido in modo da incrementare la capacità di carico del veicolo.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino