OmniAuto.it
Fiat Doblò fa l'americano - Attualità e Mercato

12 settembre 2011
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Fiat Professional

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Fiat Doblò fa l'americano

Lo stabilimento turco Tofas produrrà 190mila furgonette da esportare in USA a marchio RAM

Fiat Group Automobiles SpA (FGA) e il suo partner turco TOFAS, nei cui stabilimenti viene assemblato il Fiat Doblò, hanno siglato una lettera di intenti per la fornitura al Gruppo Chrysler di modelli del commerciale torinese. Questi esemplari sono destinati alla commercializzazione negli Stati Uniti e in Canada con il marchio RAM.

LE ESPORTAZIONI DAL 2013
L’ International Van of the Year 2011, verrà esportato a partire da inizio 2013. L’accordo, che ha una durata di 7 anni, prevede la fornitura di un totale di 190mila unità dell'apprezzatissimo modello prodotto nello stabilimento TOFAS a Bursa, il più grande in ambito automobilistico in Turchia.

UN CONSISTENTE INVESTIMENTO
TOFAS una joint-venture tra FGA e il Gruppo Koç, fondata nel 1968 e quotata sulla Borsa di Istanbul, investirà oltre 160 milioni di dollari per effettuare le modifiche necessarie all’ottenimento dell’omologazione per l'importazione negli Stati Uniti e in Canada e per soddisfare le richieste di questi mercati.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Fiat Professional