OmniAuto.it
Mercedes-Benz Actros è primatista nei consumi di carburante - Galleria Camion
Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 1 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 2 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 3 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 4 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 5 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 6 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 7 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 8 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 9 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 10 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 11 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 12 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 13 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 14 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 15 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 16 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 17 Mercedes Actros, arriva il record - Galleria Camion- Thumb 18

5 luglio 2011
di Francesco Stazi
tag: Camion, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mercedes Actros, arriva il record

Il nuovo camion di Stoccarda stabilisce il primato di consumi battendo la sua stessa vecchia versione

È ufficiale, 10.000 chilometri di test confermano il Nuovo Actros come il veicolo che riesce a combinare bassissime emissioni con altrettanto bassi consumi battendo il record mondiale in questo segmento. Il nuovo pesante Euro VI, infatti, riesce a tagliare le emissioni di gas inquinanti dell’80% rispetto agli standard correnti , consumando il 4,5% in meno rispetto agli già parsimoniosi Actros attuali che detenevano il precedente record di consumi.

Ma non è tutto chi sceglierà di acquistare il Nuovo Actros nella configurazione Euro V potrà contare su risparmi di carburante ancora più alti. Il Nuovo Modello 1845 BlueTec 5, infatti nei 10.000 km della prova che ha stabilito il primato è riuscito a consumare addiritturail 7,6 % in meno rispetto all’attuale Actros 1844 BlueTec 5.

Inoltre, il test comparativo che si è svolto nel percorso tra Rotterdam e Stettino, andata e ritorno, ha evidenziato una differenza di più di 40 punti percentuali nel consumo di AdBlue (l’additivo necessario per i catalizzatori Euro 6) fra l’attuale modello Actros 1844 Euro V (1,55 l/100 km) e il Nuovo 1845 Euro VI (0.86 l/100 km).

IL TEST
Hanno effettuato la prova tre Actros in configurazione trattore-semirimorchio ognuna con una MTT di 40 tonnellate, partiti da Rotterdam il 26 giugno con l’intento di simulare il più possibile un normale percorso di linea da Ovest a Est in Europa e ritorno. Il tre modelli di Actros: il detentore del record 1844 BlueTec 5 e le due verianti BlueTec 5 ed BlueTec 6 del Nuovo Actros 1845 hanno coperto i 10.000 km del percorso in sette tappe da 24 ore ciascuna.

La percorrenza media giornaliera è stata di 1.600 km, divisa equamente in 800 km di giorno e 800 di notte, per ogni tappa si sono alternati due autisti su ogni veicolo. A ogni fase di rifornimento e di misurazione, ha sovrinteso un ispettore Dekra, l’ente che, alla fine, ha certificato il record.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino