OmniAuto.it
Iveco EcoDaily a Idrometano - Galleria Eco e ambiente
Iveco EcoDaily a idrometano - Galleria Eco e ambiente- Thumb 1

12 maggio 2011
di Francesco Stazi
tag: Eco e ambiente, Iveco

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Iveco EcoDaily a idrometano

Un prototipo del veicolo alimentato a idrogeno e metano è stato consegnato ad Autobrennero

Un Iveco EcoDaily a Idrometano (miscela idrogeno-metano) è ufficialmente in servizio presso la societàAutostrada del Brennero. Il veicolo, un prototipo, s’inserisce nei piani delle due aziande, volti ad aumentare l’impegno per un trasporto ecosostenibile. Da un lato, Iveco e la sua ricerca per costruire veicoli sempre meno inquinanti e, dall’altro, l’impegno di Autobrennero. a introdurre lungo il suo percorso la possibilità di rifornimento con combustibili alternativi, a partire dal metano, per il quale è prevista l’apertura di 12 nuovi distributori, oltre ai due già esistenti.

L’IDROMETANO
L’uso di miscele metano-idrogeno adotta come punto di partenza le tecnologie avanzate della propulsione a metano. Si tratta di una tecnologia che può essere applicata a diverse piattaforme di motori a gas naturale, per applicazioni sia su veicoli commerciali o per trasporto pubblico di persone o altre tipologie di missione, come ad esempio la raccolta dei rifiuti solidi urbani, oltre che sulle auto.

Le miscele di idrogeno (fino al 30% in volume) e metano sfruttano alcune proprietà dell’idrogeno per esaltare le caratteristiche ecologiche del metano le cui prestazioni sono ottimizzate attraverso un controllo flessibile del motore e della combustione che riconosce l’esatta quantità di idrogeno nel serbatoio, adattando la combustione al tipo di miscela utilizzata. Con miscele contenenti il 30% in volume di idrogeno, si ottiene una riduzione di emissioni di CO2 fino all’11% rispetto a un veicolo alimentato a solo metano.


IL VEICOLO
Il veicolo, omologato come esemplare unico, è stato sviluppato da Centro Ricerche Fiat in collaborazione con Iveco e FPT Industrial. L’Iveco EcoDaily a idrometano si basa sulla versione CNG bi-fuel (metano/benzina) dell’Iveco EcoDaily 35S14, passo di 3.300 mm. Il veicolo è equipaggiato con il motore F1C 3 litri Natural Power da 136 CV (350 Nm di coppia) prodotto da FPT Industrial. Gli interventi sul veicolo base hanno portato alla realizzazione di un kit prototipo, che consiste nell’introduzione di alcuni nuovi materiali, che garantiscono la sicurezza nel trattamento della miscela contenete idrogeno.

Per quanto riguarda il sistema di controllo motore, si è provveduto alla calibrazione dei parametri, così da consentire la gestione flessibile del tenore di idrogeno nella miscela (da 0% al 30% in volume), e garantire l’ottimizzazione sia delle prestazioni motore (erogazione della coppia e consumi), sia dell’efficienza del catalizzatore. Il veicolo possiede anche un piccolo serbatoio per la benzina (14 litri) da utilizzare solo in casi di necessità. Oltre alla progettazione veicolo, Autobrennero ha affidato alla Sede di Trento del Centro ricerche Fiat l’incarico di sviluppare un sistema info-telematico che, oltre a localizzare il mezzo nelle varie missioni, possa calcolare le emissioni di anidride carbonica in funzione della percentuale di idrogeno presente nella miscela.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Iveco