OmniAuto.it
Altri test
Vedi tutti
facebook Invia ad un amico

Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano

Prova dell'ultimo arrivato nella scuderia a metano Fiat Professional. Grande volume di carico e ottimo comfort

Recensione
Il Nuovo Doblò Natural Power è l’ultimo nato nella grande famiglia Dei veicoli Fiat Professional alimentati a metano. Una gamma che, a tutt’oggi, è la più ampia disponibile sul mercato e che va dalla piccola Panda Van fino al più grande Ducato. La versione Natural Power del Nuovo Doblò non si discosta, per caratteristiche tecniche, da quelle alimentate a gasolio. Stessa abitabilità e capacità di carico, buona maneggevolezza e cura degli allestimenti. L’unica differenza sta, ovviamente, nel motore; anche se il T-Jet 1.4 non fa rimpiangere affatto la motorizzazione Diesel necessità di un guida un po’ più attenta per sfruttare a pieno la coppia, soprattutto a veicolo carico.
design & interni
Design & Interni

La versione testata (Maxi SX) è il top di gamma anche per quanto riguarda l’alimentazione a metano. Gli interni rossi in abbinamento con la carrozzeria grigio metallizzata sono forse un po’ troppo per un veicolo da lavoro, ma fanno la loro bella figura. I 35 cm in più della versione Maxi non influenzano la linea del veicolo che è caratterizzata dalla nuova calandra alta e dall’imponente gruppo fari. Si distinguono i grandi specchi retrovisori , che integrano gli indicatori di direzione, e le prese d’aria che abbracciano fendinebbia e paraurti. Il resto del veicolo assume una linea molto regolare a vantaggio della zona carico. In abitacolo la posizione rialzata aumenta la sensazione di sicurezza offerta già dall’imponente cofano. L’abitabilità e l’ergonomia è ai massimi livelli, anche grazie ai numerosi vani portaoggetti . Ad aumentare il comfort contribuiscono anche gli optional come i comandi radio-telefono e cruise control, al volante, il navigatore TomTom estraibile, il climatizzatore elettronico e i sensori di parcheggio.

  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 1
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 2
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 3
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 4
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 5
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 6
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 7
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 8
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 9
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 10
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 11
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 12
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 13
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 14
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 15
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - design-interni - 16

Zona carico
Zona carico

La zona carico è ampia e regolare e, per questo, ottimamente sfruttabile. L’accesso è garantito da un portellone a doppio battente da 1.230 x 1.250 mm, apribile sia a 90° sia a 180°. L’accesso laterale avviene, invece, tramite una porta scorrevole di 700 x 1.170 mm. Anche se la soglia di carico è sufficientemente bassa (54,5 cm da terra) risulta ugualmente utile il predellino posteriore integrato nel paraurti. Il piano di carico nella, nostra versione Maxi, è lungo 2.170 mm per un’altezza massima di 1.305 mm e una larghezza di 1.710 mm, che diventano 1.230 tra i passaruota. Tutto ciò conferisce al Doblò il volume record di carico per la sua categoria di 4,2 metri cubi. Ottima anche la portata che sfiora la tonnellata, con 980 kg di carico utile.

  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 1
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 2
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 3
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 4
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 5
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 6
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 7
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 8
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 9
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 10
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 11
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 12
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 13
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - zona-carico - 14

Alla guida
Alla guida

Il T-Jet 1.4 16 valvole anche per via della sovralimentazione con intercooler e valvola Wastegate, non fa rimpiangere lo “strappo” di un Diesel. Tutto ciò comporta solo una piccola attenzione nella guida, che deve tener conto della coppia un po’ alta e quindi non abusare dell’elasticità del propulsore; di contro, quando c’è bisogno di allungare le caratteristiche del turbo benzina si fanno valere e apprezzare. La marcia, quindi, risulta, nel complesso, piacevole, grazie anche al cambio manuale a sei rapporti. La maneggevolezza, nonostante le dimensioni non proprio minuscole, è ottima, anche nello stretto cittadino (ambiente per cui il Doblò è nato), con piccola accortezza di regolare bene gli specchi retrovisori che, nonostante le dimensioni, hanno bisogno di qualche attenzione particolare. Perfettamente a suo agio nel traffico urbano, il Doblò Cargo Natural Power non disdegna qualche gita fuori porta , con un occhio sempre al livello di metano, se si vogliono contenere anche i costi.

  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 1
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 2
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 3
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 4
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 5
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 6
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 7
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 8
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 9
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 10
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 11
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 12
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 13
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - alla-guida - 14

Tecnica & Sicurezza
Tecnica & Sicurezza

Il veicolo parte sempre a benzina per poi passare, automaticamente, in modalità metano; il passaggio inverso può avvenire attraverso un pulsante posto sul tunnel centrale. Il motore di ultima generazione T-Jet 1.4, 16 valvole, eroga 120 CV a 5.000 giri/min. con una coppia massima di 206 Nm che si rende disponibile a 3.000 giri. I consumi, nel ciclo combinato, si attestano sui 4/5 kg di metano ogni 100 Km. I serbatoi consentono un’autonomia massima di 450 km, grazie a quattro bombole che contengono 16,15 kg di gas (95 litri circa), più una quinta (optional solo per le versioni a passo lungo), da 35 litri (circa 6 kg). Un serbatoio di riserva di benzina da 22 litri garantisce, poi, altri 300 k m di autonomia. L'impianto frenante, composto da 4 freni a disco, è assistito da ABS a 4 sensori e correttore elettronico di frenata EBD. Fa parte dell’equipaggiamento anche l’ESP con Hill-Holder. La sospensione posteriore a ruote indipendenti, Bi-link, assicura un’ottima tenuta di strada anche a pieno carico. Il veicolo in prova ha due airbag frontali: uno lato conducente e l’altro lato passeggero (quest’ultimo è optional). A richiesta sono disponibili anche degli airbag laterali per la protezione di testa e torace.

  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - tecnica-sicurezza - 1
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - tecnica-sicurezza - 2
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - tecnica-sicurezza - 3
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - tecnica-sicurezza - 4
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - tecnica-sicurezza - 5
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - tecnica-sicurezza - 6
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - tecnica-sicurezza - 7
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - tecnica-sicurezza - 8
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - tecnica-sicurezza - 9
  • Doblò Cargo Natural Power, l'eco-urbano - tecnica-sicurezza - 10

Prezzo e Allestimenti
Prezzo e Allestimenti

Oltre alla versione Maxi SX, che parte da un prezzo di listino di 18.150,00 euro (IVA esclusa), il Doblò Cargo Natural Power, è disponibile anche nella versioni base, a partire da 17.200,00 (IVA esclusa). Le versioni a metano di lunghezza regolare (sia base sia SX) partono, invece, da 15.950 euro, mentre la configurazione Combi (solo lunghezza normale) ha un listino di partenza di 18,650 euro naturalmente + IVA.

20 Commenti

  • 1
    Bene

    Buono il prezzo! Ma quindi ci entra un europallet ...
    Fra

    Postato da: fra06 giugno 2011 alle 11:47
  • 2
    economico

    Il volume di carico e la portata sono veramete interessanti. Se poi consuma così poco... considerando che va anche a metano, è un ottimo veicolo.

    Postato da: gianni06 giugno 2011 alle 12:15
  • 3
    Comfort

    oltre alle prestazioni sembra anche curato negli interni. Fiat questa volta ha pensato proprio a tutto.

    Postato da: federica06 giugno 2011 alle 12:18
  • 4
    Complimenti!

    Mi sembra di capire che il grande pregio sia il volume di carico, e sprattutto la portata, tutto racchiuso in dimensioni davvero contenute. Il fatto che poi fiat sia riuscita anche a curare il comfort e i consumi, ne fa sicuramente un prodotto sopra alla media.

    Postato da: Carlotta06 giugno 2011 alle 12:34
  • 5
    Eccezionale rapporto prestazioni/prezzo!

    Il veicolo a metano è senza dubbio una garanzia di risparmio! In più il veicolo è utilizzabile sia per fini di lavoro sia per un eventuale trasloco familiare...il volume di carico è senza dubbio il punto di forza del doblò cargo!

    Postato da: Meg06 giugno 2011 alle 12:54
  • 6
    None can doubt the veairtcy of this article.

    None can doubt the veairtcy of this article.

    Postato da: Greta07 luglio 2011 alle 05:51
  • 7
    Meglio di Marchionne !

    Buongiorno;sono certo che nemmeno S.Marchionne,sarebbe stato in grado di scrivere una
    recensione così enfatica & partigiana.
    Dovreste testare i veicoli commerciali,dopo almeno 50mila chilometri di uso quotidiano.
    DA NUOVI SONO TUTTI BELLI ! (dopo i FIAT)
    Faccia simpatica il Signor ALDO/Giardiniere,un po'troppo finto però.

    Postato da: Daniele28 luglio 2011 alle 10:56
  • 8
    conti alla mano

    ragazzi bisogna che correggiate il capitolo tecnica e sicurezza...troppi errori e imprecisioni.... un serbatoio di benzina che ti consente di percorrere 300 mm? 16,5 kg di metano a bombola x 4 bombole fanno 66 kg di metano, i quali mi consentirebbero di percorrere solo 455 km? è uno stralis a metano?
    cmq per il resto bello l'articolo!

    Postato da: Francesco28 marzo 2012 alle 11:21
  • 9
    Bel veicolo

    Gran bel prodotto: versatile comodo e pratico. Almeno per i veicoli commerciali noi italiani faccimo ancora scuola.

    Postato da: Gimmy21 novembre 2012 alle 14:42
  • 10
    Correzione

    Giusta osservazione Francesco, ovviamente si trattava di un paio di refusi. Grazie per la segnalazione.

    Postato da: Redazione07 gennaio 2013 alle 16:51
  • 11
    informazioni

    Buongiorno.
    Volevo sapere di quanti posti dispone, (nella versione maxi sx )
    e nella carta di circolazione
    Se viene immatricolato come autovettura o altro.
    Ringrazio chiunque vorra fornirmi informazioni.

    Postato da: marco07 ottobre 2013 alle 23:03
  • 12
    Correzione

    Leggendo si capisce benissimo che i 16,15 Kg non sono a bombola bensì complessivi...

    Postato da: Giacomo09 gennaio 2014 alle 11:51
  • 13
    eccesivo consumo metano

    Il mio doblò sx max metano consuma troppo 18 KG. x 270 Km

    Postato da: Palestini 30 gennaio 2014 alle 22:07
  • 14
    eccessivo consumo metano

    Il mio doblò sx max metano consuma troppo 18 KG. x 200 Km

    Postato da: combitec18 aprile 2014 alle 18:55
  • 15

    I am truly thankful to the holder of this website who has shared this fantastic article at here. bdbdabcfdbbd

    Postato da: Johnk57821 luglio 2014 alle 22:18
  • 16

    Im not that much of a online reader to be honest but your blogs really nice, keep it up! I'll go ahead and bookmark your site to come back later. All the best egdabbfgdedf

    Postato da: Johnd99221 luglio 2014 alle 22:18
  • 17
    doblò

    stavo navigando alla scopertà se il passo lungo a metano cè.la mia esperienza dopo un anno di doblò è combattuta con un kg pari a18 km il che non è gran che.poi 15 euro di più non ce ne va tot km 280. 20 euro di benzina 15 km . 1 lt se non meno.trova chi ti rifornisce in autostrada è un miraggio il risparmio cè ma lo devi guadagnare

    Postato da: walter20 dicembre 2014 alle 17:56
  • 18
    consumo eccessivo

    Pensavo di risparmiare sui consumi acquistando un combo metano passo lungo invece con 17-18 euro di metano non si fanno più di 250 km. qualcuno ha lo stesso problema?

    Postato da: combo passo lungo metano05 agosto 2015 alle 18:43
  • 19
    Consumi!!!

    Doblo cargo Maxi, metano con Quinta bombola Installata. Stando al Conce 350km di Autonomia... Ho fatto il primo pieno, furgone a vuoto più di 250km non li fa... Adesso sto mettendo tutti gli Allestimenti più porta scala e sarò intorno ai 350 kg in più ... Secondo me 200km saranno tanti! Non so se è stata una bella scelta...

    Postato da: Denis06 gennaio 2016 alle 11:12
  • 20
    Consumo eccessivo

    Il mezzo è ottimo, è davvero un gran bel mezzo da lavoro, ma i consumi di metano mi hanno deluso. Con 20 euro non percorrono più di 300 km stiamo parlando di oltre 20/ 22 kg di metano che ti dovrebbero far percorrere almeno 400 km e più.

    Postato da: Roberto10 gennaio 2016 alle 07:48

Commenti
Nome
E-mail (*)
Titolo Commento
Sito web
Commenti