OmniAuto.it
Iveco al salone di Shanghai - Eventi

21 aprile 2011
di Francesco Stazi
tag: Eventi, Iveco

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Iveco al salone di Shanghai

La Casa torinese presenta due nuovi modelli nati dalle joint venture orientali

Attraverso le sue joint venture cinesi, Naveco e Saic-Iveco Hongyan (SIH), Iveco partecipa alla 14° edizione del Salone Internazionale Automotive di Shanghai, la più importante manifestazione cinese del settore, che si sta svolgendo fino al 28 aprile prossimo presso il nuovo centro espositivo internazionale di Shanghai in Cina.

Lo spazio dedicato ai veicoli commerciali occupa una superficie di circa 1.000 metri quadri ed è posta all’ingresso del salone. Le due jioint venture espongono nove tra i loro prodotti più recenti sia a trazioni tradizionali sia alternative, a conferma di come il la Casa Torinese e, in generale, la neonata Fiat Industrial sia impegnata nel fornire al mercato cinese una gamma completa di soluzioni per il trasporto merci e passeggeri.

Naveco è presente in fiera con il PowerDaily nella versione Luxury sia con motore F1C, sia nella versione equipaggiata con propulsore elettrico, un camper e un veicolo di servizio, entrambi allestiti su telaio PowerDaily, e due nuovi autocarri leggeri Yuejin Ouka.

In particolare, è stato presentato il nuovo veicolo Yuejin Ouka della gamma K Model Year 2011, un prodotto destinato alla fascia medio alta del mercato dei veicoli leggeri, questo mezzo è equipaggiato con la nuova generazione del motore F1C Diesel, prodotto da FPT Industrial, che riduce significativamente consumi di carburante, rumorosità e vibrazioni. La guidabilità è stata, inoltre, migliorata, grazie all'applicazione di un cambio di FPT Industrial.

Saic-Iveco Hongyan ha, invece, presentato in fiera il proprio modello di punta, Genlyon, in tre differenti versioni: un trattore 6x4, una betoniera 8x4 e un ribaltabile 6x4.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Iveco