La nuova frontiera dell'acquisto dei veicoli commerciali è digitale - Attualità e Mercato

22 ottobre 2018
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

La nuova frontiera dell'acquisto dei veicoli commerciali è digitale

Il dealer deve diventare un service provider ed essere presente in tutto il processo di scelta, acquisto ed uso del veicolo

Internet ha cambiato sia il modo in cui i professionisti scelgono e acquistano un camion o un veicolo commerciale leggero, sia l’intero processo di vendita: se è indispensabile tenere in conto di nuove regole e processi, sono enormi ed evidenti le opportunità di business. Lo hanno ribadito gli speaker che si sono succeduti sul palco di Internet Motors Truck & LCV: è necessaria quanto prima un’inversione di tendenza che acceleri il processo di digitalizzazione del comparto distributivo e che migliori l'esperienza dei clienti dei veicoli commerciali e industriali. Internet Motors Truck & LCV è l’edizione speciale del principale evento europeo di discussione sul digital automotive, organizzato da MotorK, l'azienda italiana che opera nel settore digital automotive.


NUOVI OPERATORI E NUOVE PIATTAFORME
La tavola rotonda dal titolo "Il futuro del trasporto: prospettive ed evoluzioni della mobilità" ha permesso di fare il punto sullo stato di salute del settore della logistica. Un comparto che gode di buona salute, con fatturati in crescita e domanda in aumento (grazie all’ecommerce), nonostante la contrazione del numero dei soggetti interessati. Emergono nel mercato nuovi operatori e nuove piattaforme gestionali, mentre servizi e tecnologie animano il dibattito con idee in grado di ridefinire tutto il comparto, nel rispetto di cicli distributivi più efficienti e rispettosi dell’ambiente.


 


COINVOLGIMENTO DELLE IMPRESE DIGITALI
Così il supporto delle imprese digitali è diventato fondamentale per l’ottimizzazione, soprattutto se pensiamo che il business online del trasporto di merce ingombrante vale circa 100 miliardi di euro, mentre in Italia è stimato in 8 miliardi e coinvolge già oltre centomila potenziali clienti. Queste imprese hanno il know how per sfruttare i big data e possono raccogliere i dati delle altre aziende per trasformarli in valore aggiunto. "Stiamo assistendo ad un vero e proprio cambiamento di paradigma nel comparto dei veicoli commerciali ed industriali – racconta Marco Marlia, CEO di MotorK e ideatore di Internet Motors Truck & LCV. – Da un lato si parla di veicoli autonomi e connessi per la consegna dei prodotti acquistati online, dall’altro l’ecosostenibilità e la sicurezza in strada spingono verso nuove soluzioni il mondo della logistica e dei trasporti".

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino