Ford vince l'International Truck of the Year con il nuovo F-Max - Eventi

26 settembre 2018
di Alessandro Vai
tag: Eventi, Ford

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Ford vince l'International Truck of the Year con il nuovo F-Max

Il trattore stradale prodotto da Ford Trucks è stato premiato al Salone di Hannover


L'ambito premio International Truck of the Year è andato al Ford F-Max ovvero il trattore stradale prodotto da Ford Trucks, una delle tante costole del Gruppo Ford che opera in Turchia. Il riconoscimento è stato consegnato ad Hannover, durante il Salone del veicolo commerciale, direttamente nello stand di Ford Trucks da Gian Enrico Griffini, presidente della giuria. Il camion di Ford Trucks ha ottenuto la maggior parte delle preferenze di una giuria composta da giornalisti provenienti da 23 Paesi europei, che ne hanno apprezzato le caratteristiche tecniche e il rapporto qualità prezzo. Il premio è stato dunque consegnato a Haydar Yenigun, il numero uno di Ford Otosan, che ha apprezzato la vittoria sui concorrenti Scania e Volvo, piazzatisi sugli altri due gradini del podio.


SUBITO VINCENTE
Tornando al Ford F-MAX, il cui nome è una curiosa crasi tra la “F” del pick-up F-Series, ovvero il fuoristrda cassonato più diffuso al mondo, e il suffisso con cui Ford ha nominato alcune auto di serie (C-Max, S-Max...), ad Hannover ha debuttato con un nuovo propulsore. Ecotorq da 13 litri, 500 CV e 2.500 Nm, accoppiato con un cambio automatico ZF a 12 rapporti, che rappresenta la sintesi di cinque anni di ricerca e sviluppo, completati da ben cinque milioni di chilometri accumulati durante i test su strada.


RISPARMIO AL PRIMO POSTO
Un background importante, che è servito per massimizzare l'efficienza del mezzo, affinando l'aerodinamica, accordando il motore e la trasmissione per diminuire i consumi e aumentare l'affidabilità, anche allungando gli intervalli di manutenzione, per ridurre il Total Cost of Ownership. Ford F-MAX è anche il primo veicolo pesante Ford dotato del sistema di infotelematica ConnecTruck che garantisce connettività totale con il resto della flotta e il centro logistico di riferimento del professionista che è al volante. Tra i servizi inclusi c'è anche la diagnostica da remoto, ma c'è anche un nutrito gruppo di sistemi di assistenza alla guida: cruise control adattivo e predittivo, frenata automatica di emergenza, allerta per il mantenimento di corsia e assistenza per le partenze in salita.


Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino