PSA conquista allo IAA il Van of the Year con la sua nuova famiglia di furgonette - Attualità e Mercato

19 settembre 2018
di Alessandro Vai
tag: Attualità e Mercato, Gruppo PSA

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

PSA conquista allo IAA il Van of the Year con la sua nuova famiglia di furgonette

Un premio prestigioso per la nuova generazione di Peugeot Partner, Citroën Berlingo Van, Opel Combo e Vauxhall Combo, presentati al Salone di Hannover

Sono derivati da un programma trasversale, i nuovi Peugeot Partner, Citroën Berlingo Van e Opel Combo che sono stati progettati per le esigenze dei clienti professionisti, sia in termini di praticità e aiuti alla guida sia di sicurezza. Questa nuova generazione di veicoli commerciali leggeri rinnova un successo che vede sul primo posto del podio europeo, nel 2017, l’attuale Peugeot Partner e sul terzo gradino il Citroën Berlingo Van, dopo dieci anni di presenza sul mercato.


UNA GAMMA DI MODELLI PER TUTTI GLI USI
Sviluppati sulla base della piattaforma EMP2, questi nuovi modelli sono dotati di gruppi motopropulsori e di equipaggiamenti di aiuto alla guida di ultima generazione e propongono ai clienti professionisti prestazioni ai migliori livelli del mercato: abitabilità, modularità e capacità di carico che arriva fino a 1.000 kg. Per coprire tutti gli utilizzi, questi veicoli commerciali leggeri sono proposti in due lunghezze e sono disponibili nella configurazione a 2, 3 e 5 posti. PSA, inoltre, ha introdotto innovazioni utili e importanti in questo segmento in tutte le generazioni di veicoli. Oggi, vengono proposti due equipaggiamenti unici sul mercato: l’indicatore di sovraccarico con e il miglioramento della visione posteriore periferica grazie al Surround rear vision.


ENTUSIASMO NELLA GIURIA
Il presidente della giuria IVOTY, Jarlath Sweeney, ha descritto questa nuova offerta come "la più pertinente in questo segmento da anni". Sweeney è poi entrato nel dettaglio spiegando che "Il programma comune ai 4 marchi di PSA, Peugeot Partner, Citroën Berlingo Van e Opel Combo, è ben strutturato per il futuro, ricco di progressi tecnologici per aiutare chi è alla guida e dotato di un costo di esercizio molto vantaggioso per i clienti professionisti o i gestori delle flotte. La scelta tra due dimensioni di passo è un altro progresso, come l’introduzione di una variante a trazione integrale, visto che un numero crescente di aziende di servizi pubblici cercano una trazione 4x4 in questo segmento di mercato. Nel complesso, un pacchetto eccellente e ben progettato".

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino