Volkswagen e-Crafter - Galleria Novità
Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 1 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 2 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 3 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 4 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 5 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 6 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 7 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 8 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 9 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 10 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 11 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 12 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 13 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 14 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 15 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 16 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 17 Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van - Galleria Novità- Thumb 18

31 agosto 2018
di Francesco Stazi
tag: Novità, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Volkswagen e-Crafter dà la scossa ai large van

Oltre 100 km di autonomia e un prezzo di 70mila euro per la versione a zero emissioni del furgone tedesco

L’ultimo tassello al completo rinnovamento della famiglia Crafter Volkswagen Veicoli Commerciali lo mette con il nuovissimo e-Crafter, presentato in anteprima ad Amburgo. Si tratta di un large van completamente elettrico con una potenza di 100 KW vale a dire 136 CV, una portata utile massima di 1,72 t e che si adatta tutte quelle situazioni in cui sono necessarie emissioni zero e livelli molto bassi di rumore. Il nuovo e-Crafter, inoltre, è l’inizio di una nuova offensiva del marchio riguardo l’elettrificazione visto che come dichiarato Volkswagen Veicoli Commerciali arricchirà sempre più il suo portfolio di modelli con versioni parzialmente e completamente ad alimentazione elettrica.


VA PER QUELLO CHE SERVE
L’autonomia dell’ e-Crafter corrisponde alle distanze effettivamente percorse nell’utilizzo quotidiano, secondo uno studio sperimentale condotto proprio da Volkswagen che evidenzia come, su 1.500 e oltre 210mila profili, le percorrenze medie giornaliere siano fra i 70 e i 100 km in area urbana. L’e-Crafter è stato sviluppato parallelamente ai modelli con motori Diesel, sulla base della seconda generazione di Crafter, in questo modo, è stato possibile sfruttare in modo ottimale l’architettura del veicolo per l’integrazione dei componenti della trazione elettrica. La batteria è alloggiata nel sottoscocca dell’e-Crafter in modo da non intaccare i volumi di carico che arrivano fino a 10,7 metri cubi e fino a 1,72 tonnellate e seconda della configurazione scelta, solo il pavimento e dunque la soglia di carico è più alta di 10 cm rispetto alla versione termica a trazione anteriore.


136 CV DI POTENZA MASSIMA
Il motore elettrico è sistemato nell’avantreno e offre una potenza di picco di 136 CV (100 kW). La coppia massima è di 290 Nm. La potenza viene trasmessa allle ruote anteriori tramite un cambio automatico a singolo rapporto concepito specificatamente per i veicoli commerciali. La corrente continua (DC), accumulata nella batteria agli ioni di litio, viene trasformata dall’elettronica di potenza in corrente alternata (AC). Contestualmente, un convertitore DC/DC produce la tensione a 12 V per la rete di bordo. Motore, cambio e differenziale formano un modulo compatto che viene costruito nello stabilimento di Kassel, mentre la scocca nelle stessa linee di produzione polacca del Crafter termico; il tutto è assemblato ad Hannover


UN CITTADINO PER ECCELLENZA
Le prestazoni del motore elttrico e la sua capacità di erogare tutta la coppia immediatamente rendono l’e-Crafter ideale per tutte le mission cittadine. Il costi in termini di "carburante" sono, con un carico di una tonnellata, di 21,54 kW/100 km il che equivale alla spesa per circa 2 litri di gasolio. Tre sono le modalità di ricarica: utilizzando una stazione CCS a 40 kW (corrente continua) i 35,8 kWh a disposizione nella batteria sono disponibili all’80% dopo 45 minuti. Utilizzando una wallbox AC da 7,2 kW (corrente alternata), la batteria viene ricaricata al 100% in 5 ore e 20.


FULL OPTIONAL
Dato che il nuovo e-Crafter si basa sulla seconda generazione del modello introdotto sul mercato nel 2017 di questo conserva anche tutte le caratteristiche sia estetiche sia di sicurezza e di dotazioni di assitenza alla guida. Di serie troviamo: ParkPilot con telecamere anteriore posteriore e sensori laterali; sistema di compensazione delle raffiche laterali; tecnologia LED per anabbaglianti, abbaglianti e luci diurne, Climatronic e sistema di navigazione Discover Media con App Connect a comando vocale. Il prezzo per tutto ciò è ancora non ufficiale, ma si aggira intorno ai 70mila euro naturalmente IVA esclusa.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino