Enjoy lancia il van-sharing con Doblò Cargo - Attualità e Mercato

23 marzo 2018
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Fiat Professional

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Enjoy lancia il van-sharing con Doblò Cargo

La società già player con le fiat 500 nel mercato dell'auto condivisa mette in comune anche i furgoni

Avete bisogno di trasportare un oggetto e non avete il veicolo giusto? Oppure vi trovate nella necessità di dover integrare i vostri mezzi di servizio per qualche ora? In questi o in altri casi vi potrebbe venire in aiuto il van-sharing di Enjoy, il primo esempio al mondo di questo tipo di servizio secondo l’azienda. Un vero e proprio sharing senza vincoli di punti di prelievo e riconsegna del mezzo all’interno dell’area di copertura. La flotta di Enjoy Cargo è composta da 50 veicoli tre città in cui è gia presente il servizio di car sharing; 40 a benzina Euro 6 e 10 con doppia alimentazione a benzina/metano. A Milano i mezzi saranno 15 del primo tipo e 5 del secondo; lo stesso sarà per Roma. A Torino, invece, solo 10 a benzina. I veicoli sono dotati di pneumatici all season, sospensioni rinforzate e impianto frenante potenziato; la capacità di Doblò Cargo arriva fino a 3,4 metri cubi; il vano è lungo 1,820 metri, largo 1,714 m e alto 1,305 m.


COSTI E NOLEGGIO
Il costo è di 25 euro, con pre-addebito, per le prime 2 ore di utilizzo, oltre le quali scatterà il costo al minuto di 0,25 euro come per le auto. Anche i primi 50 km saranno gratuiti: una volta superati, si aggiungerà la tariffa di 0,25 euro al km. Per chi vorrà utilizzare il veicolo tutto il giorno, il costo sarà di 80 euro. I Fiat Doblò Cargo potranno essere prenotati fino a 90 minuti in anticipo: i primi 30 minuti saranno gratuiti, dal 31esimo il costo sarà di 0,25 euro al minuto.


LIMITAZONI A TRAFFICO E PARCHEGGIO
Come per le auto dovranno essere lasciati in un’area coperta dal servizio. Per quanto riguarda le limitazioni al traffico, a Milano i Doblò avranno libero accesso all’Area C e i parcheggi saranno consenti sulle strisce gialle per i residenti e sulle strisce blu gratuitamente. A Roma, potranno circolare in zona ZTL, con esclusione del Tridente (zona A) e potranno essere parcheggiati gratuitamente sulle strisce blu. A Torino i mezzi avranno libero accesso e transito nelle ZTL Centrale e Romana (mentre non sarà possibile nelle ZTL trasporto pubblico, ZTL Valentino e ZTL pedonali) e potranno sostare gratuitamente negli spazi delimitati da strisce blu e nei 144 stalli prima riservati al car sharing comunale.


TUTTO GESTITO DA APP
Così come per le auto , la gestione di tutto il servizio avverrà tramite app. Sul sito di Enjoy sono presenti tutte le indicazioni per un uso corretto delle auto e dei van. Trattandosi di autocarri potrebbero verificarsi problemi sul corretto utilizzo di questi veicoli che, come da regolamento, devono essere utilizzati solo per il trasporto in contro proprio e non come mezzi per effettuare attività professionale di trasporto merci.


 

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino