Mercedes-Bens Classe X Prova - Galleria Test
Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 1 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 2 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 3 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 4 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 5 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 6 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 7 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 8 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 9 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 10 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 11 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 12 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 13 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 14 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 15 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 16 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 17 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 18 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 19 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 20 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 21 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 22 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 23 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 24 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 25 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 26 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 27 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 28 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 29 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 30 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 31 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 32 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 33 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 34 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 35 Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking - Galleria Test- Thumb 36

5 dicembre 2017
di Francesco Stazi
tag: Test, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mercedes Classe X, il pick-up si mette lo smoking

Eleganza e sostanza questo il mantra della Stella per lanciare il suo primo cassonato 4x4

Se qualche hanno fa avessi sentito collegata la parola premium a un mezzo professionale, quale è un pick-up mi sarebbe sicuramente venuto da sorridere. Oggi che questo tipo di veicolo sta progressivamente, e pacificamente, invadendo il segmento dei SUV è quasi normale che si parli di premium. Anche per questo Mercedes, con Classe X,  ha deciso di mettere in atto quello che aveva promesso poco più di un anno fa quando svelò i due concept dai quali sarebbero derivati i veicoli che, oggi, vediamo in concessionaria. La Stella debutta, dunque, in un mercato importante a livello mondiale e lo fa con un pick-up che riesce a conciliare i punti di forza dei modelli fino a una tonnellata di portata con tipiche caratteristiche delle auto Mercedes-Benz: dinamica di marcia, comfort, design, sicurezza, connettività e personalizzabilità.


COM’È
Le forme classiche di un pick-up, come dico spesso, non lasciano molto spazio alla creatività dei designer, tuttavia la Classe X si presenta insolitamente slanciata e dalle linee pulite, merito anche del passo lungo da 3.150 mm, dello sbalzo corto anteriore, della cellula dell'abitacolo arretrata e dello sbalzo posteriore estremamente allungato. Il frontale mostra il tipico volto dei SUV del marchio, con Stella centrale, mascherina del radiatore a due lamelle, cofano motore alto con powerdome e fari incassati nei parafanghi. La portata supera la tonnellata (1,1 t) e il carico massimo trainabile è di 3,5 t. La configurazione a doppia cabina presenta una conformazione del cassone pressoché quadrata di circa 1,6 metri di lato (1.587x1560 mm). All’interno, il centro stile Mercedes di Como è stato chiamato a trasferire su volumi insoliti, per loro, tutti gli stilemi che caratterizzano i SUV del marchio e dobbiamo dire che, in parte, ci sono riusciti. L’ambiente generale è oggettivamente elegante con buone rifiniture e buona scelta dei materiali soprattutto della tappezzeria, tuttavia il fatto di non aver potuto lavorare su un progetto originale ha generato qualche piccola lacuna su alcune scelte di design forse un po’ troppo "essenziali". Anche su un veicolo rude come un pick-up Mercedes non fa mancare le dotazioni di sicurezza: sistema di assistenza alla frenata attivo, il sistema anti-sbandamento e il sistema di riconoscimento automatico dei segnali stradali a questi si aggiunge la stabilizzazione del rimorchio. A richiesta, sono disponibili anche una telecamera a 360° e un modulo di comunicazione con SIM Card fissa a bordo che consente di usufruire dei servizi Mercedes me connect e di accedere al veicolo tramite smartphone


COME VA
La versione provata 250d 4MATIC (190 CV) offre, di serie, la trazione integrale inseribile e il regolatore di velocità in discesa, l’ho provata nella configurazione con cambio automatico a 7 rapporti e bloccaggio del differenziale posteriore che è un optional. La meccanica punta a unire le doti fuoristradistiche di un pick-up al piacere di guida dei SUV con la particolarità che, sia dietro sia sull’anteriore, vengono utilizzate molle elicoidali per le sospensioni con un asse anteriore a doppi bracci trasversali e un asse posteriore multilink con elemento rigido ed elevata capacità torsionale. Insomma, per essere un pick-up è fin troppo confortevole, per essere un SUV un po’ meno. Il 2.3 da 190 CV non lascia però spazio a interpretazioni, soprattutto in fuoristrada: dalla pietra al fango, non ti abbandona mai. Il resto lo fa il sistema di trasmissione che permette di scegliere fra trazione posteriore, trazione 4x4 e 4x4 con marce ridotte, oltre a integrare i sistemi di blocco manuale del differenziale posteriore e controllo automatico della discesa. Nella modalità 4x4 con marce lunghe l'elettronica, fino a 100 km orari,  ripartisce la coppia fra anteriore e posteriore a seconda della necessità. Su asfalto, il comfort è assicurato soprattutto dal retrotreno non troppo rigido o saltellante anche se oggettivamente il baricentro alto implica qualche attenzione sul misto. Un piccolo appunto va fatto allo sterzo, un po’ pesante e non sempre precisissimo. Una caratteristica, la prima, che aiuta molto nel fuoristrada, quando si tratta di mantenere dritte le ruote, mentre nel misto stradale affatica un pochino.


CURIOSITÀ
Il segmento dei pick-up, in Italia, nel 2016 è valso più o meno 8.000 pezzi, nel 2017 si dovrebbero raggiungere le 10.000 unità. Sono numeri tutto sommato piccoli che rispecchiano una realtà simile a livello europeo. Nulla di paragonabile a quello che avviene nel resto del mondo e soprattutto negli USA dove questo tipo di veicolo è considerato alla stregua di un’auto. I numeri, però, sono in crescita. Le due cose messe assieme giustificano, da un lato l’ingresso di un marchio come Mercedes-Benz in questo segmento e dall’altro il fatto che per entrarci la Stella si sia appoggiata a un partner come l’Alleanza Renault-Nissan, che fornisce la base telaistica e, in parte, meccanica della Classe X in attesa del motore V6 da 256 CV di Stoccarda, del cambio automatico 7G-Tronic Plus e della trazione integrale permanente con Dynamic Select.


QUANTO COSTA
Classe X parte da un listino IVA inclusa di 36.978,00 euro per la versione X 220d quella con potenza da 162 CV cambio e livello di equipaggiamento Pure. Il top di gamma, per ora, è nella versione X 250d  Power da 190 CV e cambio automatico a 7 rapporti che costa 47.196 euro iva e tasse incluse. La cosa interessante è che, in occasione del lancio, Mercedes-Benz Italia offre Classe X Progressive 250d in leasing, con una rata mensile di 250 euro e un anticipo di 4.600 euro. Il periodo di leasing dura 48 mesi e al termine è possibile riscattare il veicolo o restituirlo.


SCHEDA
Mercedes-Benz Classe X 250d


Dimensioni
Lunghezza: 5.340 mm
Larghezza: 1.920 mm
Altezza: 1.819 mm
Passo: 3.150 mm


Vano di carico
Lunghezza: 1.587 mm
Larghezza: 1.560 mm
Altezza: 474 mm
Portata: 1.042 kg
Massa Rimorchiabile: 1.650–3.500 kg


Motore
Cilindrata: 2.298 cc, 4 cil. in linea
Potenza: 190 CV
Coppia max: 450 Nm
Consumo medio (ciclo NEDC): 7,9 l/100km
Emissioni CO2: 207 g/km
Accelerazione 0-100 km/h: 11,8'' 
Velocità Max: 176 km/h


 



 



 

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino