Ford Transit Custom Sport - Galleria Test
Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 1 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 2 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 3 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 4 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 5 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 6 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 7 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 8 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 9 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 10 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 11 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 12 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 13 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 14 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 15 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 16 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 17 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 18 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 19 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 20 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 21 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 22 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 23 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 24 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 25 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 26 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 27 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 28 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 29 Ford Transit Custom, restyling di sostanza - Galleria Test- Thumb 30

5 dicembre 2017
di Francesco Stazi
tag: Test, Ford

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Ford Transit Custom, restyling di sostanza

Nuovo fuori e dentro il mid van dell'Ovale Blu, si ricandida a punto di riferimento del segmento

Forte della sua leadership nel segmento dei veicoli commerciali medi da una tonnellata di portata, Ford rilancia il suo modello di punta Transit Custom. qualcosa di più di un restyling di metà vita, visto che il nuovo mid van si presenta sensibilmente rinnovato sia nell’aspetto esteriore sia, sopratutto, in cabina con miglioramenti che interessano l’abitabilità e la funzionalità. Inoltre, sullo slancio di un'elettrificazione globale è stato annunciato, per il 2019, l’arrivo di un Transit Custom PHEV, un ibrido plugin, mosso dal motore 1.0 EcoBoost e da un’unità elettrica che garantirà un ‘autonomia in full electric di circa 50 km, per una distanza complessiva percorribile con "due" pieni di circa 500 km, tutto a vantaggio dell’impatto ambientale


COM’È
Come detto, esteticamente, il nuovo Transit Custom si presenta rinnovato, soprattutto nel frontale, completamente rivisto, dove spicca la grande griglia trapezoidale e campeggiano il nuovi proiettori che, negli allestimenti alto di gamma, si arricchiscono delle luci diurne a LED e dei proiettori Xenon HID. Al’interno, il nuovo pannello strumenti diventa molto più intuitivo ed elegante, rendendo ancora più l’idea di ufficio mobile. Il nuovo disegno degli interni ha comportato anche un aumento di circa 25 litri degli spazi dedicati allo stivaggio. Ulteriori accorgimenti, includono: un porta tazza pieghevole, posto in prossimità della leva del cambio, e gli interni delle porte completamente ridisegnati. La strumentazione in plancia offre, ora, in alcune versioni, un nuovo touch-screen da 8'' con funzione pinch & swipe, per un uso ancora più semplice del SYNC 3 compatibile anche  con Apple CarPlay e Android Auto. In alternativa ai display touch c'è il MyFord Dock, al centro del pannello strumenti per l’alloggiamento e l’alimentazione di smartphone, navigatori e altri dispositivi.


COME VA
Il Transit Custom sin dalla sua prima serie ci aveva abituato a una nuova dimensione di veicolo commerciale. Forte di un progetto totalmente nuovo, il mid van dell’Ovale Blu, ha perfezionato il concetto di ufficio mobile, elevando il comfort in cabina e nello stesso tempo migliorando l’esperienza anche nella declinazione da trasporto persone, inaugurando, di fatto la stagione dei moderni people mover. Con questo restyling, che beneficia anche dei motori 2.0 TDCi, introdotti lo scorso anno, tutti questi aspetti vengono, se possibile, migliorati. A partire dalla cabina, la posizione di guida è quasi automobilistica, la plancia è sufficientemente vicina all’autista e quindi i comandi sono tutti a portata di mano. L’aumento degli spazio di stivaggio migliora, senza dubbio, l’ordine e contribuisce alla funzionalità del posto di lavoro. Per quanto riguarda la guida, mi sono fatto attrarre dalla motorizzazione da 170 CV, montata sulla versione Sport. La parola giusta è divertente, con un coppia disponibile molto presto e per parecchi giri. Quasi a pieno carico (circa 800 kg), sui tratti di autobhan dove non c’erano limiti di velocità, abbiamo raggiunto i 170 km/h, il che vuol dire una bella riserva di potenza in condizioni "normali". Le sospensioni e sopratutto i sistemi di assistenza alla guida, fra cui l’Intelligent Speed Assist che adegua la velocità massima in maniera automatica ai segnali stradali letti e il Cross Traffic Assit che segnala i veicoli in arrivo in caso di manovra in retromarcia e il cambio automatico SelectShift a sei marce, fanno il resto per rendere il lavoro più leggero.


QUANTO COSTA
Il Listino del Nuovo Ford Transit Custom Furgone parte da una base di 21.750 euro (IVA esclusa) per l’allestimento Entry, con motorizzazione da 105 CV, passo corto, tetto normale e MTT da 2,6 t. Il top di gamma, almeno fra i furgoni, è rappresentato dalla versione a passo lungo con tetto standard, nel livello di equipaggiamento Titanium, MTT da 3,4 t, motore da 170 CV e camabio automatico SelectShiftche, costa 31.250 euro (IVA esclusa). La versione che abbiamo provato Sport L1H1, da 170 CV con cambio manuale costa 28.250 euro. Il Transit Custom sarà ordinabile a partire dal 4 gennaio 2018. 


SCHEDA
Ford Transit Custom Sport 170 CV


Dimensioni
Lunghezza: 4973 mm
Larghezza: 2.272 mm
Altezza: 2.000 mm
Passo: 2.933 mm
PTT: 2.900 kg 
Portata: 808 kg
Volume di carico: 6 metri cubi


Motore
Tipo: Ford EcoBlue 2.0 
Potenza max: 170 CV
Coppia max: 405 Nm
Consumi dichiarati: 6,4 l/100km
Emissioni CO2: 165 g/km 

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino