Mercedes eVito - Galleria Novità
Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 1 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 2 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 3 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 4 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 5 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 6 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 7 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 8 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 9 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 10 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 11 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 12 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 13 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 14 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 15 Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda - Galleria Novità- Thumb 16

20 novembre 2017
di Francesco Stazi
tag: Novità, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mercedes eVito il nuovo elettrico di Stoccarda

La Stella rilancia la sua strategia elettrica tre veicoli in cinque anni, si parte dal Vito

Sembrava un progetto morto e sepolto, ma evidentemente in Mercedes si sono fatti due conti anche dal punto di vita dell’immagine e così hanno deciso di rispolverare il progetto del Vito elettrico, che oggi viene lanciato ufficialmente sul mercato come parte e primo esemplare di un strategia cosiddetta "olistica" che riguarda l’elettrificazione dei veicoli commerciali della Stella. Una strategia che comprende una serie di punti fermi che compongono l'ecosistema elettrico e che vanno dal prodotto alle infrastrutture alla possibilità di accesso alle innovazioni tecnologiche e alla loro disponibilità sul mercato.


IL PRIMO DI UNA SERIE DI TRE
L’eVito è dunque il primo di una specie che nei prossimi cinque anni vedrà la luce e che sarà venduto in Germania al prezzo di 40mila euro tasse escluse. I preordini sono iniziati e i primi veicoli si vedranno su strada nella seconda metà del 2018. La vendita è aperta online sul sito tedesco www.jetzt-elektroVAN.mercedes-benz.de. I 1.000 clienti che per primi ordineranno l'eVito beneficeranno di un pacchetto di servizi in esclusiva che include anche una wallbox di ricarica. l’eVito sarà seguito nel 2019 dalla versione elettrica di Sprinter e poi dal Citan.


150 KM DI AUTONOMIA MASSIMA
Con una capacità della batteria di 41,4 kWh, l’autonomia del nuovo eVito sarà di circa 150 km, con un minimo di 100 km in presenza di condizioni sfavorevoli come basse temperature esterne o pieno carico. Il mid van è quindi pensato per l'uso nel centro città da parte di corrieri, commercianti e trasporto pubblico. La batteria può essere completamente ricaricata in circa sei ore, mentre dal punto delle prestazioni può beneficiare di una potenza nominale di 84 kW e fino a 300 newton metri di coppia. per quanto riguarda velocità massima, il cliente può scegliere tra due opzioni: 80 km/h ideale nelle aree urbane, che permette risparmio di energia e un’aumento del carico trasportato e uno step successivo a 120 km/h se necessaria una maggiore rapidità.


DUE PASSI E UNA PORTATA DA UNA TONNELLATA
Inizialmente, sarà possibile pre-ordinare eVito con la scelta di due passi. la prima con lunghezza totale del veicolo di 5.140 mm, mentre la versione extra lunga misura 5.370 mm. L’eVito ha una portata utile di 1.073 kg e un volume di carico massimo di 6,6 metri cubi. L'installazione della batteria sotto il veicolo contribuisce alla piena sfruttabilità del vano di carico, mentre l’MTT del veicolo è di 3.200 kg.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino