Van & droni a Zurigo - Galleria Curiosità
Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 1 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 2 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 3 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 4 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 5 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 6 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 7 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 8 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 9 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 10 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 11 Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione  - Galleria Curiosità- Thumb 12

29 settembre 2017
di Francesco Stazi
tag: Curiosità, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mercedes-Benz Van e droni, parte la sperimentazione

A Zurigo si testano le consegne con Vito, Velivoli Matternet e prodotti siroop

La consegna di merci attraverso i droni diventa realtà anche in Europa dopo le sperimentazioni effettuata da UPS negli USA. Questo avviene grazie a Mercedes-Benz Vans, Matternet e la svizzera siroop che hanno lanciato un progetto pilota a Zurigo per testare un sistema di furgoni e droni per il recapito on-demand di beni di e-commerce. Il progetto pilota, iniziato con i primi test il 25 settembre, rappresenta una tappa significativa per il volo di sistemi aerei autonomi: è la prima volta, infatti, che le operazioni con un drone a largo raggio, completamente automatizzati e con l'uso di furgoni come piattaforme di atterraggio si svolgono in un grande area urbana. Il progetto Vans&Drones è stato presentato da Mercedes-Benz Vans e Matternet durante il "Van Innovation Campus" nel settembre del 2016. Il progetto pilota a Zurigo, ne rappresenta il passo successivo.


OPERATIVO PER TRE SETTIMANE
Nel corso del test di tre settimane, i clienti potranno ordinare da un sito e-commerce prodotti selezionati, fino a due chili di peso e adatti a essere trasportati con il drone fino a 20 km di distanza. La consegna sarà effettuata lo stesso giorno. I droni, infatti, vengono caricati direttamente dal venditore e volano verso uno dei due furgoni Mercedes-Benz Vito equipaggiati con una tecnologia per l’atterraggio di precisione. Il furgone si ferma in uno dei quattro punti prefissati, chiamati "punti di appuntamento", all'interno della città di Zurigo, dove riceve il prodotto e lo trasporta al cliente, mentre il drone torna al rivenditore. L'intera catena di logistica, dalla ricevuta dell'ordine alla consegna al cliente, sarà monitorata e confrontata con i metodi di consegna tradizionali per ottenere dati sull'efficienza di questa soluzione.


BASSO IMPATTO PER LA CATENA LOGISTICA
La  spedizione, dunque, non viene consegnata al consumatore da un drone, ma al van che gestisce la consegna per l’ultimo. L'utilizzo di Mercedes-Benz Vito come stazioni di arrivo intelligenti offre alcuni vantaggi: riduzione del ciclo di consegna e dei costi complessivi rispetto alle operazioni di corriere esistenti; integrazione dei sistemi drone nella catena logistica, senza cambiamenti nel comportamento dei clienti; opportunità per i rivenditori di dare ai clienti una vera soluzione di consegna on-demand; consente ai droni di atterrare a circa due metri dal suolo, assicurando la sicurezza per i passanti. L’ulteriore passo sarà quello di integrare le consegne urgenti con i droni nei percorsi convenzionali. Per cui i van saranno riforniti da un drone lungo le loro rotte regolari in opportuni punti di sosta.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino