OmniAuto.it
Volkswagen Sedric - Galleria Curiosità
Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 1 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 2 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 3 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 4 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 5 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 6 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 7 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 8 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 9 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 10 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 11 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 12 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 13 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 14 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 15 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 16 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 17 Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO] - Galleria Curiosità- Thumb 18

13 marzo 2017
di Francesco Stazi
tag: Curiosità, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Volkswagen Sedric, guida autonoma di livello 5 [VIDEO]

Il concept presentato al Salone di Ginevra apre nuovi scenari per la mobilità di persone e cose

L’acronimo è Sedric che sta per Self Driving Car nella pratica è il primo concept del Gruppo Volkswagen che utilizza sistemi di guida autonoma di livello 5. Sedric dà, dunque, al concetto di autonomia un significato completamente nuovo visto che il solo tocco di un pulsante è sufficiente per portare passeggeri ed eventuali merci a destinazione. Sedric è stata concepita, disegnata, sviluppata e costruita in collaborazione con il Future Center Europe del Gruppo Volkswagen a Potsdam (Germania) e il Volkswagen Group Research di Wolfsburg (Germania) e deve essere considerata come una piattaforma di idee per la guida autonoma all’interno del Gruppo. sedric è anche il "genitore" di numerosi concept per una nuova forma di mobilità. È chiaro che l’autonomia totale del mezzo di trasporto apre nuovi scenari per la movimentazione sia di persone sia di merci.


TUTTO IN UN PULSANTE
L’elemento di controllo è costituito da un pulsante con un anello luminoso che indica il tempo di arrivo di Sedric con segnali colorati e vibrazioni che possono, ad esempio, indicare a una persona non vedente la posizione precisa della vettura. L’innovativo elemento di controllo funge da ID universale di mobilità attivo in tutto il mondo. Un sistema utile per le flotte commerciali, ma anche per la mobilità privata o professionale di persone e merci. Sedric porterà i bambini a scuola e i genitori al lavoro, cercherà parcheggio in maniera indipendente, ritirerà la spesa, ma consegnerà anche pacchi o sposterà merci e componenti da un luogo all’altro. Il tutto con il tocco di un pulsante, con comandi vocali o con una app per lo smartphone.


COMPLETAMENTE SENZA CONDUCENTE
Da un punto di vista strettamente tecnico Sedric riconosce l’utente e le portiere scorrevoli si aprono. Interagisce come un assistente; quando qualcuno entra, può parlare con Sedric della destinazione, di come arrivarci, della durata del tragitto, della situazione attuale del traffico, addirittura anche di una piccola sosta lungo la strada; gli utenti possono parlargli prorioo come farebbero con un assistente personale. Mentre si è per strada, si può scegliere cosa fare. Il parabrezza, un grande schermo OLED a realtà aumentata funge da centro per la comunicazione e l’intrattenimento. Sedric è ovviamente a trazione elettrica: il vano batterie è piatto ed è stato configurato tra gli assi e il motore elettrico compatto è situato a livello delle ruote. Sistemi come il condizionamento dell’aria e l’intelligenza artificiale del sistema di guida autonoma sono posizionati negli sbalzi anteriore e posteriore. Sedric non ha un conducente, perciò volante, pedali e plancia diventano superflui, questo permette di utilizzare lo spazio all’interno del veicolo in una maniera completamente nuova.

Volkswagen Sedric concept

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino