UPS test droni - Galleria Curiosità
UPS testa i droni per consegne rurali - Galleria Curiosità- Thumb 1 UPS testa i droni per consegne rurali - Galleria Curiosità- Thumb 2 UPS testa i droni per consegne rurali - Galleria Curiosità- Thumb 3 UPS testa i droni per consegne rurali - Galleria Curiosità- Thumb 4 UPS testa i droni per consegne rurali - Galleria Curiosità- Thumb 5 UPS testa i droni per consegne rurali - Galleria Curiosità- Thumb 6

1 marzo 2017
di Francesco Stazi
tag: Curiosità, UPS

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

UPS testa i droni per consegne rurali

L'uitilizzo di "macchine volanti" per le consegne può far risparmiare tempo e denaro anche in zone poco abitate

UPS uno dei leader fra i corrieri espressi ha annunciato la riuscita del test di un drone che, lanciato dalla sommità di un furgone, ha effettuato autonomamente la consegna di un pacco presso un’abitazione ritornando al veicolo, che nel frattempo stava ultimando un’altra consegna. UPS ha condotto il test a Tampa, in Florida (Stati Uniti) in collaborazione con Workhorse Group uno sviluppatore di droni e camion elettrici a batteria con sede in Ohio.


IDEALE PER CONSEGNE RURALI
La particolarità di questo test è che al contrario di quanto fatto fino a ora per l’ultimo miglio in città è che comporta implicazioni per le future consegne in località rurali dove spesso i furgoni UPS devono percorrere chilometri per effettuare una singola consegna. L'invio di un drone da un furgone per effettuare anche solo una di queste consegne può tradursi in una riduzione di costosi chilometri percorsi.


UN RISPARMIO ANNUALE NELLORDINE DEI MILIONI
Grazie a ORION, il software di UPS di ottimizzazione e navigazione integrate su strada in uso negli Stati Uniti, è stato calcolato che la riduzione di anche un solo chilometro per driver al giorno, nel corso di un anno, può comportare per UPS un risparmio fino a 50 milioni di dollari. Ogni giorno, infatti, per UPS viaggiano circa 102.000 corrieri. Le consegne rurali sono le più onerose da espletare, a causa dei costi in termini di tempo e di veicolo necessari per completare ciascuna consegna.


 


Il drone utilizzato per il test di era il Workhorse HorseFly UAV Delivery System. Si tratta di un drone di consegna ottacottero, a elevata efficienza, completamente integrato nella linea Workhorse di veicoli da consegna elettrici/ibridi. Il drone si aggancia al tetto dell'autocarro. Una gabbia sospesa sotto il drone si estende mediante un portello all'interno del veicolo. Il driver UPS all’interno carica un pacco nella gabbia e, premendo un pulsante su un touch-screen, invia il drone all’indirizzo lungo un percorso autonomo prestabilito. Il drone HorseFly a batteria si ricarica quando è agganciato. Ha un autonomia di volo di 30 minuti e può trasportare un pacco che pesa fino a 4,5 kg. 

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino