OmniAuto.it
Edna, un Vito da 900 CV - Curiosità

4 ottobre 2016
di Francesco Stazi
tag: Curiosità, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Edna, un Vito da 900 CV

Due motori elettrici spingono il van da 0a 60 KM/h in 2,76 secondi, più veloce di Ferrari Nissan e Tesla

Il van più veloce del mondo è elettrico, si chiama Edna ed è stato costruito nella Silicon Valley da un piccola società chiamata Atieva. Si tratta naturalmente di un prototipo che per il momento però si è permesso di battere sulle sull’accelerazione da 0-60 nientemeno che la Tesla Model S e la Nissan GT-R con i tempo di 2,76 secondi.


DUE MOTORI DA 900 CAVALLI
Atieva è una società di auto elettriche poco conosciuta con sede in California, ma sta cercando di lasciare il segno nell’industria automobilistica a zero emissioni. Il suo prototipo Edna è stato costruito su base Mercedes-Benz Metris, il nostro Vito, equipaggiato con una "power unit" elettrica a due motori che sviluppano l’aquivalente di 900 CV. Edna è alimentato da un una batteria di 87 kWh e scarica tutti i suoi cavalli a terra grazie alla trazione integrale e due cambi. Appena costruito Edna accelerava da zero a 60 in poco più di tre secondi, ma ora, come abbiamo, visto il tempo si è abbassato a 2.76 secondi.


ORA UN VAN PRESTO UN BERLINA
Ferrari 458 Speciale, Nissan GT-R, e Tesla Model S sono stati messe a dura prova da EDNA sia nell’accelerazione pura sia nell’uscita dalla distanza del quarto di miglio (circa 400 metri). EDNA è un prototipo basato su un van, nei piani della Atieva vi sono quelli anche di sviluppare un’auto che potrebbe realmente entrare in competizione con la Model S. La scelta di utilizzare un furgone per i prototipi è stata relativa alla grande disponibilità di veicoli e al loro costo decisamente inferiore rispetto alle auto, oltre che alla possibilità di intervenire in maniera più semplice sui componenti e il software comei vari aspetti del sistema di propulsione, compresi gli algoritmi di controllo del motore, i comportamenti della frenata rigenerativa, l’acceleratore “touch” a pedale e le strategie di raffreddamento. 


IN PISTA PER DIVERTIMENTO
I test di Edna sono effettuati principalmente su strada, ma di tanto in tanto gli ingegneri si recano su circuiti chiusi al pubblico per delle prove che non potrebbero essere effettuate su aree aperte e anche, per loro stessa ammissione, divertirsi un po’. Ed è in queste occasioni che il Super Van sfida le concorrenti più blasonate. E come assicurano da Atiena Edna ha qualche asso nella manica in più rispetto una semplice accelerazione su rettilineo, staremo a vedere.

Atieva Edna si migliora ancora

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino