OmniAuto.it
Pick-up volante - Galleria Curiosità
Il pick-up volante - Galleria Curiosità- Thumb 1 Il pick-up volante - Galleria Curiosità- Thumb 2 Il pick-up volante - Galleria Curiosità- Thumb 3 Il pick-up volante - Galleria Curiosità- Thumb 4

14 settembre 2016
di E.M.
tag: Curiosità

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Il pick-up volante

L'americano Bryce Menzies entra nel Guinness dei primati per il suo salto di 115,6 metri

Bryce Menzies ha decisamente "preso il volo" con il suo truck. E nello stato americano del Nuovo Messico ha compiuto il più lungo salto al mondo pilotando un pick-up, naturalmente adeguato quanto basta e griffato Red Bull: 379 piedi, ovvero 115,6 metri con le ruote per aria, oltre 14 metri in più rispetto al precedente primato.


SOPRA LA CITTÀ FANTASMA
Il volo è stato altamente spettacolare, perché il 29enne pilota americano (è nato in Arizona il 21 agosto del 1987) lo ha compiuto sopra una città fantasma a bordo del proprio truck Pro 2 a trazione posteriore, più volte modificato, da 900 CV. Con questo balzo, Menzies entra nel guinness dei primati. Il suo nome "cancella" quello di Tanner Foust (uno dei volti della versione americana di “Top Gear”), che avevo saltato 332 piedi (101,94 metri) nel 2011.


DOCUMENTARIO DI UN'ORA
L'impresa è stata presentata come "Bryce Menzies New Frontier Powered By Pennzoil Synthetics" e costituisce l’ultima tappa della scalata di Menzies alla montagna di possibilità offerte da un pick-up, il modello di auto da sempre più venduto negli Stati Uniti. Red Bull è stata quasi un partner naturale del progetto, il cui canale televisivo ha realizzato un documentario di un'ora poi messo in onda anche dalla NBC.


FRATTURA A UNA SPALLA
Menzies, un vero esperto di fuoristrada come dimostrano i tre titoli consecutivi tra il 2011 e il 2013 nel campionato prototipi 2 ruote motrici della serie Torc (con una Mili All4 Racing aveva preso parte anche all'Italian Baja 2016), ha provato ripetutamente il salto. In uno dei test conclusivi il veicolo è andato quasi distrutto e lui ha rimediato una frattura alla spalla che lo ha indotto ad annullare la diretta dello show, ma non il tentativo di record. Per stessa ammissione del protagonista, l'obiettivo era il primato, ma con 400 piedi, cioè poco meno di 122 metri.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino