OmniAuto.it
Con Pactris si carica meglio - Curiosità

7 settembre 2016
di Francesco Stazi
tag: Curiosità, Daimler

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Con Pactris si carica meglio

Una App calcola spazi e volumetrie per aiutare a riempire bagagliai e vani di carico in maniera razionale

Dopo la smart che funziona come magazzino con i servizio Ready to Drop ecco arrivare direttamente dal ‘IFA di Berlino la grande fiera dell’elttronica un’altra applicazione per il momento dedicata alla city car del Gruppo Dailmer sempre relativa al trasporto delle merci.


UN ASSISTENTE DI CARICO
Si chiama Pactris ed è stata presentata il due settembre scorso alla presenza del patron del Gruppo, Dieter Zetsche, ed è destinata a modificare, se non cambiare radicalmente, l’approccio al "carico". Si tratta infatti di un vero e proprio assistente di carico digitale che attraverso la scansione del codice a barre o, in alternativa, scegliendoli da un database in costante crescita in cui sono memorizzati, calcola se e come i nostri acquisti posso essere caricati nel bagagliaio, in questo caso delle Smart FourTwo e FourFour .


APPLICABLE ANCHE AI VAN
Il progetto, che ha avuto l’appoggio diretto del Gruppo Daimler, è ovviamente in una fase iniziale di applicazione. Lascia però spazio a notevoli possibilità di sviluppo; tra cui ovviamente quello di semplificare la vita a trasportatori e traslocatori; immaginando che i medesimi principi possano venire applicati anche a volumetrie diverse come quelle dei veicoli commerciali e a diverse tipologie di beni.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Daimler