OmniAuto.it
Lo stress degli autotrasportatori - Attualità e Mercato

2 settembre 2016
di E.M.
tag: Attualità e Mercato

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Lo stress degli autotrasportatori

Una ricerca di Wtranset rivela cosa fa arrabbiare maggiormente i professionisti del volante e come sono messi riguardo la tecnologia

Attese forzate e guida imprudente da parte degli automobilisti: sono le principali fonti di stress dei professionisti della guida. Lo rivela Wtransnet, la piattaforma per il networking del settore dei trasporti con 10mila aziende iscritte e attività in 22 Paesi, ha realizzato una ricerca in Italia e Spagna sul rapporto degli autotrasportatori con le nuove tecnologie e le situazioni "difficili".


LA NEMESI DELLE ATTESE INUTILI
La "croce" degli autotrasportatori sono le perdite di tempo, ovvero le attese non necessarie come quelle per le operazioni di carico e scarico della merce, per l’apertura della sede, per la coda al centro di smistamento o in un parcheggio. Sul podio delle situazioni che mettono in crisi chi lavora al volante ci sono poi i comportamenti degli automobilisti, che spesso non tengono conto delle possibilità di manovra (e ripresa) di un camion e l’obbligo di tutti gli adempimenti burocratici per ogni singola tratta.


IL 61% IN RETE DAL CAMION
Dal punto di vista tecnologico, la strada verso il futuro è ancora lunga. I dispositivi più diffusi sono il navigatore GPS e il tachigrafo digitale, impiegati dall'82% degli autotrasportatori che hanno risposto a Wtransnet. Il 61% ha dichiarato di collegarsi a internet dal proprio camion, mentre sette su dieci hanno fatto sapere di utilizzare le "borse carichi" per ricercare offerte merci e non viaggiare con il camion vuoto. I professionisti del volante convengono che la tecnologia può facilitare il lavoro, anche se quasi il 40% confessa che il suo impiego possa essere fonte di stress.


10 ANNI DI EVOLUZIONE HI-TECH
Il rapporto "Internet trends" conferma tuttavia che nei prossimi dieci anni il settore dei trasporti andrà incontro a una significativa evoluzione, con un forte impulso dei veicoli connessi, che già rappresentano una tendenza in progressiva espansione. Wtransnet presidia il mercato con soluzioni mirate come Doc&Data, un tool per la gestione della documentazione con un semplice click, l’app per la gestione e interrogazione della borsa carichi da remoto, o il Business Assistant per la ricerca di camion e carichi per allargare la propria rete di contatti certificati.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino