OmniAuto.it
A Iveco il Premio dei Premi - Attualità e Mercato

21 giugno 2010
di Redazione
tag: Attualità e Mercato, Iveco

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

A Iveco il Premio dei Premi

Napolitano le migliori capacità innovative e creative di Iveco

In occasione della giornata nazionale dell’innovazione, è stato consegnato a Iveco il “Premio dei premi”, nell’ambito di una cerimonia che si è svolta a Roma nel palazzo del Quirinale, alla presenza del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Si tratta di un riconoscimento assegnato dal Ministero per la pubblica amministrazione e l’innovazione, istituito dalla Presidenza del Consiglio su mandato del Presidente della Repubblica, il cui obiettivo è quello di valorizzare e sostenere le migliori capacità innovative e creative di aziende, università, amministrazioni, enti o singoli ideatori, anche al fine di favorire la crescita della cultura dell’innovazione nel Paese.

Le migliori esperienze nell’innovazione
Il premio ha lo scopo di mettere in evidenza le migliori esperienze di innovazione, nei settori dell’industria, servizi e design, università, pubblica amministrazione e terziario. Con esso, viene riconosciuta la capacità di trasformare un’idea in un prodotto vendibile o in un processo operativo nel commercio, nell’industria ma anche in un servizio sociale.
A ritirare il “Premio dei premi” per Iveco sono stati l’Amministratore Delegato, Paolo Monferino, e Sergio Bracco, responsabile della Funzione Product Porfolio & Innovation. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato a Iveco nell’ambito della categoria Industria e servizi – grandi imprese, in quanto l’azienda, come si legge nella motivazione ufficiale, “grazie all’innovazione, ha saputo contenere meglio della concorrenza gli effetti della contrazione del mercato, migliorando nel contempo la propria posizione competitiva”.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Iveco