OmniAuto.it
Nuovo Fiat Talento - Galleria Novità
Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida  - Galleria Novità- Thumb 1 Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida  - Galleria Novità- Thumb 2 Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida  - Galleria Novità- Thumb 3 Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida  - Galleria Novità- Thumb 4 Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida  - Galleria Novità- Thumb 5 Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida  - Galleria Novità- Thumb 6 Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida  - Galleria Novità- Thumb 7 Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida  - Galleria Novità- Thumb 8 Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida  - Galleria Novità- Thumb 9 Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida  - Galleria Novità- Thumb 10

15 giugno 2016
di Francesco Stazi
tag: Novità, Fiat Professional

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Nuovo Talento, Fiat raccoglie la sfida

Due passi, due altezze e quattro motori per il nuovo furgone che rilancia Fiat nel segmento mid van

Sul mercato con le prime consegne a fine giugno Fiat Professional lancia il Nuovo talento. Il mid van che nella gamma del Costruttore torinese prende il posto di Scudo nel raccordo fra Doblò e Ducato ma che, in pratica, copre nuovi volumi e lunghezze di carico permettendo al Marchio di essere competitivo in un segmento fra i più difficili del settore

ARIA DI FAMIGLIA
Esternamente il Talento, si presenta compatto, ma con proporzioni ben definite. Il muso corto e la forma squadrata, oltre che razionalizzare le volumetrie di carico, contribuiscono a dare una sensazione di dinamismo e solidità. Il frontale offre linee linee nette e pulite, in sintonia con il nuovo family feeling della gamma Fiat Professional. Tra le caratteristiche del nuovo Talento c’è la possibilità di avere il paraurti anteriore in tre varianti: nero, semiverniciato o in tinta con la carrozzeria); la griglia superiore e le barre in nero o argento metallizzato e la barra orizzontale della griglia superiore verniciata in argento metallizzato. A richiesta anche le luci diurne a LED integrate nel paraurti e i cerchi in lega da 17" (diamantati grigi o neri opachi) in alternativa ai copricerchi da 16".

PAROLA D'ORDINE: UFFICIO MOBILE
Gli interni de Talento sono stati studiati con l’obiettivo di offrire il massimo comfort e funzionalità a partire dai sedili sagomati che si abbinano ai tre ambienti disponibili: "Carbon Black", con plancia e tessuto neri; "Techno Silver", con plancia nera e profili degli strumenti verniciati color argento; e, infine, "Living Brown" con plancia nera/marrone e profili nero lucido con dettagli cromati. Nell’ottica di creare in cabina un vero e proprio ufficio mobile la capienza totale dei vani disponibili è di 90 litri. A richiesta è disponibile una soluzione che include il sedile centrale reclinabile, dotato di tavolino a scomparsa, schienale apribile con vano portaoggetti e tavoletta porta documenti. Completa la dotazione il sistema di infotaiment Touch Nav da 7” che include: navigatore, autoradio AM/FM (+DAB), prese USB e AUX e tecnologia Bluetooth. in alternativa sono disponibili l’autoradio Bluetooth (USB e DAB) e l’autoradio CD Bluetooth di bordo.

NUVI SPAZI PER IL CARICO
Il volume di carico del nuovo talento va dai 5,2 metri cubi della versione a passo corto fino agli 8,6 dei quella a passo lungo e tetto alto passando per i 6 metri cubi dell’allestimento passo lungo: significa che il Talento, anche nell’allestimento a passo corto, è in grado di trasportare 3 Euro pallet. Inoltre, l’apertura della paratia CargoPlus, posta sotto i sedili dei passeggeri, consente di trasportare oggetti lunghi fino a 3,75 metri (4,15m per l’allestimento a passo lungo). L'accesso al vano di carico, di forma regolare e squadrata, è garantito dalla possibilità di aprire le porte posteriori a 255°, dalla soglia di carico di 552 mm e dalla larghezza della porta scorrevole di 1.030 mm. La portata massima si attesta a 1.249 kg per una MTT di 3060 kg.

DUE BITURBO PER UN TALENTO
La propulsione del Talento è affidata a una gamma di motori turbodiesel tutti 1.6 l: MultiJet Turbo da 95 CV, disponibile anche nella versione EcoJet con S&S e 260 Nm; MultiJet Turbo da 120 CV e 300 Nm; 1.6 EcoJet S&S TwinTurbo da 125 CV e 320 Nm; e EcoJet S&S TwinTurbo da 145 CV e 340 Nm. Il rispetto della normativa Euro 6 è affidato al sistema SCR. Nelle due versioni meno potenti la sovralimentazione è curata una turbina a geometria variabile, mentre sulle due potenze maggiore è presente un turbocompressore a doppio stadio che offre reattività ai bassi regimi e potenza alla alte velocità. Su tutte le versioni sono di serie, oltre le dotazioni standard per legge, il sistema Hill Holder e Traction+. A richiesta, sono disponibili airbag laterali, window-bag e sistema di ausilio alla stabilità del rimorchio (TSA), oltre all’assistenza al parcheggio anteriore e la telecamera posteriore integrata nello specchietto interno.

Fiat Professional Media Drive 2016 - Fiorino e Talento

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Fiat Professional