OmniAuto.it
Nissan e-NV200 per le flotte  - Galleria Eco e ambiente
Nissan dà la scossa all'Europa - Galleria Eco e ambiente- Thumb 1 Nissan dà la scossa all'Europa - Galleria Eco e ambiente- Thumb 2 Nissan dà la scossa all'Europa - Galleria Eco e ambiente- Thumb 3 Nissan dà la scossa all'Europa - Galleria Eco e ambiente- Thumb 4 Nissan dà la scossa all'Europa - Galleria Eco e ambiente- Thumb 5 Nissan dà la scossa all'Europa - Galleria Eco e ambiente- Thumb 6

20 aprile 2016
di Francesco Stazi
tag: Eco e ambiente, Nissan

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Nissan dà la scossa all'Europa

I veicoli elettrici del Marchio nipponico piacciono ai gestori delle flotte anche per i bassi costi di gestione

Nissan archivia un anno (fiscale) record, il 2015, per le vendite di veicoli elettrici alle flotte sul territorio europeo, un segmento di mercato in cui il Costruttore giapponese registra il quarto anno consecutivo di crescita. In totale, le vendite di mezzi elettrici, sia di autovetture sia di veicoli commerciali, sul territorio del Vecchio Continente sono state conteggiate in più di 20mila unità.

UN'ALTERNATIVA CHE PIACE
Questi numeri raccontano che sia Nissan Leaf sia il Van e-NV200 rappresentano un valida alternativa per i gestori di flotte che, specie nel segmento del trasporto merci, si affidano sempre di più a sistemi di trazione eco-compatibili anche per questioni di immagine oltre che di oggettivo risparmio. In particolare, sono stati 7.500 i veicoli a emissioni zero consegnati alle flotte nel 2015 (fiscale) con un aumento percentuale di 45 punti rispetto al 2014.

NON SOLO RISPARMI SUL CARBURANTE
Un veicolo elettrico può, infatti, garantire un costo chilometrico nell’ordine dei 4 cent di Euro in parte realizzati grazie a una riduzione dei costi di manutenzione del 40% rispetto a un veicolo a trazione termica (Diesel o Benzina) oltre che risparmiando sul consumo di energia e fornendo una soluzione conveniente per ridurre l’emissione di anidride carbonica.

CORRIERI E POSTE FRA I PRIMI CLIENTI
I fornitori di servizi, quelli postali, tra sono stati particolarmente veloci nello sfruttare i benefici Connessi al passaggio all’elettrico. Österreichische Post AG, il servizio postale statale austriaco, utilizza già 160 e-NV200 e ha recentemente confermato un ordine per 100 unità aggiuntive. Cosi come molti enti pubblici e organizzazioni governative di tutta Europa hanno deciso di dare il "buon esempio" e convertire le loro flotte di veicoli a zero emissioni. Nel Regno Unito, in particolare Nissan ha venduto oltre trecentocinquanta veicoli elettrici agli enti pubblici.

ANCHE L'ITALIA FA LA SUA PARTE
In Italia, rimanendo nel campo dei veicoli commerciali, altri accordi di volume sono stati instaurati con la Regione Sardegna con nove veicoli elettrici per agevolare il trasporto pubblico e con numerose società di corriere espresso come GLS Italia, DHL Express, Milano Express e IVS Italia a conferma del marchio Nissan fra i leader in Italia anche nella logistica a zero emissioni con oltre 80 unità di e-NV200 dedicate alle consegne 100% elettriche sul territorio nazionale.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino