OmniAuto.it
Digitalizzazione, Volkswagen balla da sola - Novità

19 aprile 2016
di E.M.
tag: Novità, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Digitalizzazione, Volkswagen balla da sola

Andreas Renschler ha fatto sapere di non voler collaborare con altri costruttori, respingendo l'offerta di Daimler

Sulla connettività, Volkswagen Nutzfahrezeuge (la divisione Truck e LCV andrà per la propria strada: da sola. Andreas Renschler, l'ex top manager Daimler ingaggiato per guidare la nuova Holding che raggruppa Scania, MAN e la divisione Veicoli Commerciali di Volkswagen, ha respinto l'offerta di Daimler per una cooperazione alla quale ha preferito un progetto interno.

SOLUZIONE INTERNA PER TUTTO IL GRUPPO
"Lavoriamo a una soluzione che non verrà adottata solo da MAN, ma che verrà utilizzata su tutti i veicoli commerciali del gruppo Volkswagen", ha dichiarato Renschler. "Per questa operazione non abbiamo bisogno di altri Costruttori come partner e non siamo nemmeno interessati a discuterne". così riporta la rivista tedesca Automobilwoche. "Con la nostra tecnologia – ha assicurato il Manager – digitalizzeremo molti più veicoli commerciali rispetto alla concorrenza".

200.000 VEICOLI CONNESSI
In occasione dell' European Truck Platooning Challenge, la holding Volkswagen aveva reso noto che 200mila veicoli industriali della propria flotta sono già connessi e che nei prossimi cinque anni è previsto un investimento milionario (a tre cifre) sull'innovazione digitale. In casa MAN è stata creata l'unità Telematics & Digital Solutions, mentre la Unit X è l'analogo dipartimento di Scania. Complessivamente sono coinvolte almeno 300 persone.

LA STELLA INVESTIRÀ MEZZO MILIARDO
Daimler, dal canto suo, aveva annunciato che la flotta connessa ammonta a 365mila veicoli e che entro il 2020 verrà investito nella digitalizzazione dei mezzi pesanti circa mezzo miliardo di euro. La Casa con la Stella ha anche intenzione di offrire sul mercato la propria piattaforma telematica FleetBoard.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino