OmniAuto.it
Platooning per l'armonizzazione europea - Galleria Eco e ambiente
Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 1 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 2 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 3 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 4 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 5 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 6 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 7 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 8 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 9 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 10 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 11 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 12 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 13 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 14 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 15 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 16 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 17 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 18 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 19 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 20 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 21 Truck platooning per l'armonizzazione - Galleria Eco e ambiente- Thumb 22

8 aprile 2016
di E.M.
tag: Eco e ambiente

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Truck platooning per l'armonizzazione

La ministra dell'ambiente olandese Schulz giudica positivamente l'esperienza del primo European Challenge

La parola d'ordine è: armonizzazione normativa, perché quella tecnologica non costituisce un problema, come ha dimostrato l'European Truck Platooning Challenge che ha coinvolto i costruttori di veicoli industriali che hanno aderito all'invito del governo olandese e hanno inviato sei convogli (due o tre autoarticolati ciascuno) a Rotterdam. "Abbamo bisogno dell'armonizzazione se vogliamo l'introduzione del platooning su larga scala", ha osservato Harrie Schippers, presidente di DAF Trucks, a nome dell'ACEA.

TUTTI I COSTRUTTORI COINVOLTI
Alla simbolica spedizione, organizzata dall'esecutivo dei Paesi Bassi nel corso del proprio semestre di presidenza europea per sensibilizzare anche gli altri governi sul tema, hanno preso parte oltre a DAF anche Iveco, Daimler, Scania, Volvo e MAN. Qualche risultato concreto sembra già essere stato raggiunto perché sono pervenute le prime manifestazioni di interesse verso questa forma di trasporto merci collettivo. L'ACEA ha citato quelle di alcune catene di supermercati olandesi e di Unilever.

DISCUTEREMO I PROVVEDIMENTI NECESSARI
Con il platooning, i veicoli industriali viaggiano uno dietro all'altro e il primo, grazie alla connessione dei mezzi, guida di fatto il convoglio: quelli che seguono si adeguano con benefici per la sicurezza e per i consumi. I costruttori parlano di risparmi di carburante fino al 10%. "I risultati di questo primo importante test sono promettenti", ha osservato la ministra per le infrastrutture e l'ambiente olandese, Melanie Schulz. Il 14 aprile è in programma un incontro informale del consiglio europeo dei trasporti e secondo Schulz "l'esperienza aiuterà certamente me e i miei colleghi a discutere dei provvedimenti necessari per far diventare realtà la guida automatizzata".

SERVE UNA COOPERAZIONE ORIZZONTALE
Dal punto di vista normativo, l'Europa è una Unione solo in parte. Per quanto riguarda questo sistema di trasporto le differenze tra i Paesi sono ancora insormontabili. Oltre alla politica, che in qualche naziaone si è già mossa autorizzando almeno i test su strada, anche la committenza deve far sentire la propria voce. In realtà, tutti i protagonisti parlano delle necessità di una cooperazione per sviluppare trasporti più sicuri e meno inquinanti.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino