OmniAuto.it
MAN e Scania impegnati nel platooning - Novità

5 aprile 2016
di E.M.
tag: Novità, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

MAN e Scania impegnati nel platooning

E nei prossimi anni Volkswagen Nutzfahrzeuge investirà milioni (numero a tre cifre) nell'innovazione dei servizi digitali

A Monaco di Baviera, il ministro federale dei trasporti tedesco, Alexander Dobrindt, ha "benedetto" assieme ad Andreas Renschler, numero uno della Holding di Volkswagen che si occupa dei veicoli industriali, la partenza del convoglio in formato "platooning" (letteralmente "plotone") organizzato da MAN che ha come destinazione finale Rotterdam.

IMPEGNO OLANDESE NEL SEMESTRE DI PRESIDENZA
Nei Paesi Bassi convergono altri "treni" di mezzi industriali, incluso quello di Scania (tre veicoli) partito lo scorso 29 marzo dal quartier generale di Södertälje nell'ambito dello European Truck Platooning Challenge il cui obiettivo è quello di sensibilizzare la politica e l'opinione pubblica circa i vantaggi, economici e di sicurezza, di questa forma di trasporto su gomma. Il Challenge è stato fortemente voluto dal governo olandese, che attualmente presiede il Semestre europeo, ed è sostenuto dall'ACEA.

RISPARMI NEI CONSUMI NELL'ORDINE DEL 10%
Il sistema non necessita di modifiche all'infrastruttura stradale e prevede che i mezzi circolino incolonnati e connessi per migliorare le prestazioni aerodinamiche e garantire più sicurezza negli spostamenti. L'autista del primo veicolo è la guida anche di quelli che seguono: decide direzione e velocità, mentre gli altri proseguono in modo sostanzialmente semi automatico. In questo modo, evitando accelerazioni improvvise, inutili frenate e viaggiando ad andatura costante, è possibile ridurre fino al 10% i consumi di gasolio con evidenti benefici anche per la qualità dell'aria.

OLTRE 200.000 VEICOLI SCANIA E MAN CONNESSI
Volkswagen Nutzfahrzeuge ha reso noto che MAN e Scania insieme dispongono già di una flotta connessa di oltre 200mila veicoli industriali. I dati raccolti dalla "community" consentono di elaborare le informazioni per migliorare i servizi digitali, aumentare l'efficienza ed incrementare la redditività del parco mezzi. Nei prossimi cinque anni, la holding che include anche i bus investirà una somma milionaria (a tre cifre) sull'innovazione digitale. I due Costruttori, entrambi controllati dal gruppo Volkswagen, hanno un team di 300 addetti al lavoro sull'innovazione in questo comparto.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino