OmniAuto.it
Vito E-CELL operativo in Spagna - Galleria Eco e ambiente
Vito E-CELL operativo in Spagna   - Galleria Eco e ambiente- Thumb 1 Vito E-CELL operativo in Spagna   - Galleria Eco e ambiente- Thumb 2

8 febbraio 2011
di Nicola Minimi
tag: Eco e ambiente, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Vito E-CELL operativo in Spagna

Consegnati 5 furgoni elettrici alla catena di supermercati Eroski

Oggi, 8 febbraio 2010, a Vitoria, in Spagna, presso gli stabilimenti di produzione Mercedes-Benz, sono stati consegnati cinque Vito E-Cell ad Agostino Markaide, presidente della catena di supermercati Eroski, alla presenza del Primo Ministro basco López, del responsabile della produzione per Mercedes-Benz Vans, Heinrich Weiss e di Jose Luis Lopez-Schummer Trevino, Presidente di Mercedes-Benz Spagna.
“Il Vito E-CELL, ora completamente integrato nella nostra produzione di serie, rappresenta un fenomeno completamente nuovo - ha dichiarato Heinrich Weisstutte le problematiche inerenti la gestione del processo produttivo, sono state superate a tempo di record!”

FURGONI A ZERO EMISSIONI SEMPRE PIU’ DIFFUSI IN EUROPA
Dopo il successo ottenuto in Germania nei centri storici di Berlino e Stoccarda, il Vito E-Cell è ora pronto per dimostrare la sua praticità per l’uso quotidiano nel Paese Basco dove viene prodotto e dal quale prende il nome, Vitoria.
Nei prossimi mesi altri Vito ad emissioni zero verranno consegnati ad altrettanti clienti nelle principali città europee.
Il Vito E-CELL, infatti, non è un veicolo sperimentale ma un furgone operativo a tutti gli effetti, come lo dimostra l’ampio vano di carico capace di trasportare un carico utile di circa 900 Kg.

MECCANICA E COMPONENTI
L’ampia distanza tra gli assi (3.200 mm) offre lo spazio necessario per alloggiare le batterie di trazione sotto il pianale. Ulteriore spazio per alloggiare le batterie è stato ricavato trasferendo la trazione alle ruote anteriori che, fatta eccezione per pochi componenti dell’autotelaio ripresi dal Vito 4x4, è stata progettata ex-novo. Sotto il cofano, oltre al motore elettrico, sono alloggiati il convertitore di coppia e il caricabatteria. Il gruppo di batterie (16 moduli per un totale di 192 celle) agli ioni di litio, con elevata densità energetica e tensione nominale di 360 Volt, ha una capacità complessiva di 36 kW/h, sufficienti per un’autonomia di circa 130 km. Motore, batterie, convertitore di coppia, caricabatterie e il resto dei componenti elettrici del gruppo motopropulsore sono raffreddati ad acqua. La trasmissione della potenza è affidata a un cambio monomarcia espressamente progettato.
Il motore elettrico del Vito E-CELL ha una potenza di 60 kW e una coppia di 280 Nm disponibile da subito (caratteristica tipica dei propulsori elettrici). Con questi numeri si può tranquillamente affermare che il Vito E-CELL vanta performance dinamiche al pari ai veicoli Diesel di ultima generazione.
La velocità massima del furgone è limitata a 80 km/h.

Dopo l’uscita di fabbrica dei primi 100 veicoli, si prevede per l’immediato futuro una produzione di 2.000 Vito E-Cell

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino