OmniAuto.it
Mercato l'Italia trascina Volkswagen - Attualità e Mercato

15 marzo 2016
di E.M.
tag: Attualità e Mercato, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mercato l'Italia trascina Volkswagen

Nel Belpaese le vendite dei Veicoli Commerciali sono aumentate nel bimestre di quasi il 40% 


I volumi dei veicoli commerciali Volkswagen tornano a crescere in doppia cifra. La divisione Volkswagen Commmercial Vehicles ha ufficializzato per i primi due mesi del 2016 un aumento delle vendite pari al 6,7% a livello planetario (era del 2,1% in gennaio) con 67 mila consegne contro le 62.750 dello stesso periodo del 2015. L'Europa Occidentale, e in particolare l'Italia, hanno regalato grandi soddisfazioni al gruppo.

"AVVIO DI ANNO IMPRESSIONANTE"
"Abbiamo cominciato in modo impressionante il nuovo anno", ha osservato Bram Schot, membro del Board of Management di VWN e responsabile per vendite e marketing. Il solo mercato domestico in febbraio ha assicurato un incremento delle registrazioni del 16,4% (17.500 unità), che secondo Schot è la conferma dell'elevato valore di utilizzo che i veicoli hanno per la clientela professionale.

CRESCITA IN DOPPIA CIFRA IN EUROPA
Nel bimestre sono stati venduti in Europa Occidentale 45.300 LCV a marchio Volkswagen (erano stati 19.500 in gennaio), vale a dire un incremento del 12,3% rispetto ai primi due mesi del 2015 (40.300). Con il suo +38,8%, l'Italia è il Paese che, tra i grandi mercati, ha dato più fiducia in VWN, seguito dalla Spagna (+24,1%) e dalla Francia (15,7%). Grazie all'eccellente febbraio, il Costruttore tedesco ha anche frenato l'emorragia nell'Europa dell'Est raggiungendo le 4.900 unità, appena 100 in meno rispetto bimestre inaugurale dello scorso anno.

VOLUMI IN CRESCITA IN SUDAMERICA
Dati positivi arrivano anche dal Sud America (+1,2% nel bimestre), dal Brasile in particolare, dove le immatricolazioni sono salite del 6,8%, anche se è presto per parlare di una inversione di tendenza. In Argentina le vendite sono aumentate del 3,2%. In Turchia continua l'espansione dei volumi (4.100 unità, + 5,4%) che sostiene anche le operazioni in Medio Oriente (4.600 esemplari, +3%).

PIÙ TRANSPORTER, CADDY E AMAROK
Con febbraio, uno solo dei quattro modelli della gamma LCV di Volkswagen Nutzfahrzeuge continua a perdere terreno nelle vendite. Si tratta di Crafter, commercializzato in 6 mila unità, pari al 6,6% in meno rispetto a primi due mesi del 2015. Amarok è tornato in attivo (+2,3%) dopo aver chiuso gennaio a -4,3%: nel 2016 ne sono stati registrati 11.800 esemplari. Transporter è il modello più gettonato: con 27.100 veicoli presenta volumi in aumento del 10,6%. VW Caddy è stato immatricolato 22.200 volte (+8,7%).

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino