OmniAuto.it
FCA partner degli Europei Paralimpici di atletica - Attualità e Mercato

4 marzo 2016
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Fiat Professional

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

FCA partner degli Europei Paralimpici di atletica

Il Gruppo italoamericano fornisce una flotta di veicoli in occasione della rassegna di Grosseto (10-16 giugno) 


FCA sarà partner ufficiale deiCampionati Europei Paralimpici di atletica leggera in calendario a Grosseto tra il 10 ed il 16 giugno. Il sostegno all'iniziativa, che segue quella per il Lignano Master Open di tennis tavolo che si è svolto in febbraio, è stato annunciato al termine dell'incontro "A scuola con il campione paralimpico" nell'ambito del Programma Autonomy.

QUATTRO DUCATO TRASFORMATI
Il supporto del Programma Autonomy si concretizza con la messa a disposizione dell'organizzazione di una flotta di otto veicoli allestiti dai partner di FCA e leader nel settore della trasformazioni. Nel dettaglio, si tratta di quattro Fiat Ducato e quattro Fiat Doblò, di cui uno a passo corto e tre Maxi. Due Ducato sono stati adattati dalla Guidosimplex di Roma e dispongono di una pedana posteriore, due sedili per disabili e quattro posti per carrozzine, uno è stato trasformato dalla Handytech di Moncalvo (4 sedili per disabili e due posti per carrozzine) ed è equipaggiato con un sollevatore posteriore e di un gradino laterale e il quarto (Olmedo di Reggio Emilia) è un Safety Bus per nove passeggeri con pedana posteriore a scomparsa e gradino laterale.

QUATTRO DOBLO ALLESTITI
Il Fiat Doblò della Guidosimplex a passo corto è dotato di pedana posteriore, il Doblò Combi Maxi Tetto Alto della Focaccia di Cervia dispone di una pedana monobraccio posteriore con possibilità di trasportare cinque persone più una in carrozzina, mentre i due Doblò Combi Maxi Runner 5+1 della Olmedo adottano un pianale ribassato posteriore per permettere l'ingresso in auto e la possibilità di trasportare una persona in carrozzina insieme ad altri cinque passeggeri.

PROGRAMMA AUTONOMY DAL 1995
Fiat (adesso FCA) è impegnata da anni a fianco delle persone con ridotte capacità motorie con il Programma Autonomy, avviato nel 1995, e quello dello stadio Zecchini è solo l'ultima in ordine di tempo delle molte iniziative di supporto. Lo stesso Roberto La Barbera, uno dei protagonisti dell'incontro "A scuola con il campione paralimpico", ha come sponsor Fiat Autonomy. La Barbera vanta record sia a livello nazionale sia europeo nel lancio del disco, nel pentathlon, nel salto in lungo e in molte distanze (800, 400, 200, 100 e 60 metri). È anche vicecampione mondiale nel salto in lungo e campione europeo in carica nel salto in lungo e nel pentathlon.

Torna su

Scrivi un commento

 

*= non sarà pubblicata | Condizioni di Utilizzo

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Fiat Professional