OmniAuto.it
PSA I-LAB e Hypen - Galleria Curiosità
PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 1 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 2 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 3 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 4 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 5 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 6 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 7 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 8 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 9 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 10 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 11 PSA, doppio concept a Ginevra - Galleria Curiosità- Thumb 12

1 marzo 2016
di E.M.
tag: Curiosità, Gruppo PSA

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

PSA, doppio concept a Ginevra

Le interpretazioni del nuovo van per il trasporto persone di Peugeot e di Citroën al Salone elvetico

Un modello, due concept. Peugeot Traveller i-Lab, lo Shuttle VIP 3.0, e Citroën SpaceTourer Hypen sono prototipi che hanno lo stesso DNA e che debuttano al Salone di Ginevra assieme al modello di serie. La casa del Leone spiega che si tratta della propria "visione del futuro per una clientela Business", mentre quella del Doppio Chevron parla di un 4x4 del"design energizzante e dagli interni rigeneranti".

QUASI 5 METRI DI LUNGHEZZA
I due concept (come i modelli di serie), nascono sulla piattaforma EMP2 del Gruppo transalpino con una lunghezza vicina a 5 metri (4,96), una larghezza di 1,92 ed un'altezza di 1,90. La comodità è l'imperativo di Peugeot che presenta i-Lab con quattro sedili singoli disposti "faccia a faccia" attorno a uno schermo tattile da finale dei mondiali di calcio (32 pollici). Per il viaggio iperconnesso, lo shuttle del Leone diventa un hot-spot Wi-Fi Mobile con terminali di ricarica a induzione.

SHUTTLE VIP I-LAB DEL LEONE
Per accedere al "soggiorno” di i-Lab (3,28 metri di passo) ci si serve delle porte scorrevoli laterali che, come certi portelloni posteriori delle auto, si comandano con i piedi e i passeggeri possono approfittare anche di un isolamento acustico premium e di un impianto Focal composto da 17 altoparlanti, alimentati da tre amplificatori e comandato dal Digital Signal Processor. Al posto di guida, l'autista dispone di funzioni a elevato contenuto tecnologico: la navigazione connessa, il Visio Park, la rilevazione del grado di attenzione del guidatore, la frenata automatica di emergenza e molto altro.

DOPPIO CHEVRON HYPHEN ISPIRATO AL SUV
Lo SpaceTourer Hyphen di Citroën è un proposta completamente differente, anche nello stile. Perché esteticamente riprende alcune soluzioni tipiche dei SUV come i generosi paraurti, le modanature dei passaruota e le vistose protezioni, solo per citarne alcune, mentre nelle meccanica attinge alla catena di trazione 4x4 di Dangel, la società francese specializzata negli allestimento off-road dei veicoli PSA. Rispetto alla versione di serie, il concept ha dunque un assetto rialzato.

INTERNI FUNZIONALI E RIGENERANTI
Le scelte cromatiche fanno parte dell'essenza del concept definito "protettivo e ospitale" e che "alza il volume grazie allo stile energico, iper-colorato, al servizio della libertà e della funzionalità" con interni non solo "rigeneranti", ma anche accoglienti e confortevoli. Monta ruote con cerchi diamantati neri mat in alluminio da 19 pollici con elementi rosso aranciato anodizzato con 5 cinghie in elastomero su ogni pneumatico, riprese anche sui paraurti anteriori e posteriori del veicolo dove sono in alluminio anodizzato. Il concept SpaceTourer Hyphen è alimentato da un motore BlueHDi 150 S&S e cambio manuale a 6 marce e una trazione integrale disattivabile.

Peugeot Traveller i-Lab

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Gruppo PSA