OmniAuto.it
Mercedes Sprinter Worker - Galleria Novità
Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 1 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 2 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 3 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 4 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 5 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 6 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 7 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 8 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 9 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 10 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 11 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 12 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 13 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 14 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 15 Mercedes Sprinter Worker, l'americano - Galleria Novità- Thumb 16

12 febbraio 2016
di Francesco Stazi
tag: Novità, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mercedes Sprinter Worker, l'americano

La Casa della Stella rilancia al Salone di Chicago il suo large van entrando nel segmento già occupato da Ford e FCA

Il mercato americano dei veicoli commerciali si sta aprendo sempre di più ai modelli "europei" anche in virtù della globalizzazione della produzione e soprattutto dei modelli. Per gli "yankee" dunque non solo più pick-up e musoni, ma anche large van in stile Vecchio Continente. Lo dimostra l’arrivo del Fiat Ducato sotto le mentite spoglie di RAM Proamster, del Nuovo Ford Transit e ora del Mercedes-Benz Sprinter che al Salone di Chicago viene rilanciato nella sua versione Worker.

COMPETITIVO NEL PREZZO
Un versione come definiscono Oltreoceano "essenziale" che va dalle 2.500 alle 3.500 tonnellate di MTT e indirizzata soprattutto a tecnici e artigiani come, idraulici, elettricisti e specialisti in condizionamento e termoidraulica. Il tutto offerto a un prezzo interessante per il mercato americano che parte dai 32.495 dollari, con intervalli di manutenzione di 20.000 miglia, circa 32.000 km.

TECNOLOGICAMENTE AL TOP
Sprinter Worker è sì essenziale nell’allestimento mA senza rinunciare alle peculiarità del marchio Mercedes in tema di assistenza alla guida e sicurezza. Troviamo, infatti, di serie sia la connettività bluethooth sia il <>Crosswind Assist sia l’Adaptive ESP oltre alla motorizzazione diesel da 2.1 litri da 161 CV abbinata al cambio automatico 7G-Tronic. Sul mercato USA viene offerto con tre pacchetti di allestimento: Convenience, Utility e Overtime.

Torna su

Scrivi un commento

 

*= non sarà pubblicata | Condizioni di Utilizzo

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino