OmniAuto.it
Mecedes Vito benedetto da Francesco - Galleria Attualità e Mercato
Mercedes Vito benedetto da Francesco - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 1 Mercedes Vito benedetto da Francesco - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 2

14 ottobre 2015
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mercedes Vito benedetto da Francesco

Il Pontefice ha posto la sua firma su un Vito Tourer da 7 posti da donare a Scholas Occurrentes

Il Papa ha benedetto in Vaticano il primo Vito uscito dallo stabilimento di Buenos Aires. Il Veicolo è stato donato da Mercedes-Benz all’associazione Scholas Occurrentes una ONG nata per volere del Papa il 13 agosto 2013 che sostiene bambini e ragazzi che vivono situazioni di disagio sociale con l’obiettivo di integrarli nella società attraverso sport, arte e tecnologia.

AUTOGRAFATO DAL PAPA
Papa Francesco ha dunque posto la sua benedizione al primo Vito Tourer prodotto nel suo Paese. Si tratta di un modello bianco a sette posti e trazione anteriore, equipaggiato con un motore a benzina. Durante la cerimonia, tenutasi il 13 ottobre, il Pontefice ha anche apposto la propria firma sul veicolo.

MESSO ALL'ASTA DOPO L'UTILIZZO
Il Vito donato sarà successivamente messo all’asta. I proventi saranno devoluti a favore dei progetti dell’Organizzazione attiva in 71 Paesi. Con questa donazione, Mercedes-Benz amplia la cooperazione con Scholas Occurrentes avviata da circa un anno. Anche attraverso il sostegno a una scuola di calcio per giovani tra 6 e 18 anni fondata dai collaboratori della Società e dal sindacato argentino del trasporto SMATA.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino