OmniAuto.it
Nissan e-NV200 7 posti - Eco e ambiente

31 agosto 2015
di Francesco Stazi
tag: Eco e ambiente, Nissan

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Nissan e-NV200 7 posti

Il primo van elettrico a che può ospitare sette passeggeri sarà sul mercato da questo settembre

La mobilità elettrica, soprattutto quella professionale, può contare da oggi sul nuovo e-NV200 7 posti, il primo veicolo elettrico al mondo a poter vantare una simile configurazione e che viene introdotto per andare incontro alle esigenze di clienti professionali principalemente del settore turistico, taxi e trasporto pubblico (ma anche di privati con famiglie numerose). La gamma e-NV200 sarà dunque disponibile, a partire dal mese di settembre, in tre allestimenti: VAN, BUS (5 o 7 posti) ed Evalia (5 o 7 posti)

UN RISPARMIO CONSIDEREVOLE
Anche la versione 7 posti di e-NV200 si basa sulla tecnologia collaudata di Nissan LEAF e presenta costi di gestione e manutenzione inferiori del 41% rispetto a un furgone Diesel tradizionale: in un anno il risparmio complessivo è di circa 1.500 euro, mentre il costo del solo rifornimento per percorrere 100 chilometri è di circa 4 euro. L’autonomia in ciclo NEDC è di 167 km e con la ricarica rapida CHAdeMO è possibile passare da zero all’80% in soli 30 minuti.

MODULARE E SPAZIOSO
La versione 7 posti di e-NV200 è configurata con altri due posti aggiuntivi nella parte posteriore del veicolo, che possono essere singolarmente abbassati e ripiegati con il risultato di avere uno spazio interno estremamente modulare e ottimizzabile sia per i passeggeri sia per il carico. In configurazione piena il veicolo può ospitare sette adulti. Con la seconda fila di sedili spostata e piegata in avanti e con il sesto e il settimo sedile ripiegati e spostati lateralmente, è disponibile un vano di carico di 2,94 metri cubi. Con tutte le tre file in posizione e-NV200 7 posti ha una capacità di carico di 870 litri

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino