OmniAuto.it
Iveco ingaggia Loprais per la Dakar - Curiosità

3 giugno 2015
di E.M.
tag: Curiosità, Iveco

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Iveco ingaggia Loprais per la Dakar

Il 35enne pilota ceco ha il rally nel sangue: è nipote di Karel, che ha vinto sei volte il Raid

Iveco guarda a Est. E ufficializza l'ingaggio di Aleš Loprais, pilota ceco nipote del fuoriclasse Karel, per la prossima Dakar. L'annuncio del marchio italiano controllato CNH Industrial è arrivato a otto mesi dalla partenza dell'edizione 2016 e alla vigilia del 120 anniversario dello stabilimento di Vysoké Mýto, sede principale di Iveco nella Repubblica Ceca, dove è uno uno dei più importanti datori di lavoro con oltre 3.100 dipendenti diretti e altri 1.700 grazie a contratti di subappalto. La fabbrica è il più grande complesso di produzione di veicoli commerciali dell’Europa Centrale e dell’Est e tra le maggiori realtà produttive di autobus in Europa.

QUARTO NEL 2015 CON MAN
Il pilota Aleš Loprais entrerà a far parte della compagine Petronas De Rooy Iveco della prossima Dakar guidata da Gerard De Rooy, già vincitore dell’edizione 2012. La 35enne guida dell'Est, già quarta nel massacrante prova sudamericana di quest'anno al volante di un MAN, rappresenterà il brand InstaForex, una società internazionale che offre servizi online. Loprais è specializzato nei rally raid e fortemente seguito dagli appassionati della specialità.

NEL 2016 AL VOLANTE DI POWERSTAR
Aleš Loprais sarà presente alle celebrazioni per l'anniversario della fabbrica di Vysoké Mýto, due ore di macchina dalla capitale Praga, fissate per la prima settimana di giugno. Nella sua prossima Dakar sarà affiancato dal navigatore catalano Ferran Marc, già noto al Team, e da un esperto meccanico di bordo del Team De Rooy. II pilota ceco guiderà un Iveco Powerstar di ultima evoluzione. La gara partirà da Lima, capitale del Perù il 3 gennaio e si concluderà il 16 in Argentina, a Rosario.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Iveco