OmniAuto.it
Citroën premia chi gira per lavoro - Novità

8 maggio 2015
di E.M.
tag: Novità

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Citroën premia chi gira per lavoro

Un Berlingo VAN in palio nel concorso abbinato al Giro D'Italia che scatta domani da Sanremo

Il doppio Giro d'Italia di Citroën premia anche chi lavora. Perché la filiale italiana del Costruttore francese ha lanciato un concorso abbinato alla 98esima edizione della popolare gara ciclistica a tappe che quest'anno parte da Sanremo. Si chiama "In Giro per Lavoro" ed è un'iniziativa dedicata ai professionisti del trasporto che mette in palio un Berlingo VAN Blue Hdi 100 a tre posti.

PREMIATO IL PROFESSIONISTA CHE "MACINA" Più KM
Il vincitore di "In Giro per Lavoro" sarà il concorrente che avrà percorso il maggior numero di chilometri entro il 31 maggio, giorno in cui si chiude sia il concorso sia, a Milano in concomitanza con l'Expo 2015, la corsa in rosa, lunga quest'anno 3.481,8 chilometri e articolata su 21 tappe. Come i ciclisti, anche i partecipanti all'iniziativa devono presentarsi ai nastri di partenza ogni mattina. Indipendentemente dalla marca de veicolo guidato, tutti i giorni bisogna accedere al sito del concorso (dopo essersi naturalmente registrato (www.ingiroperlavoro.it) tramite il proprio smartphone, effettuare il log in e attivare la partenza giornaliera (check in).

MASSIMO 1.500 KM AL GIORNO
Alla fine della tratta percorsa dovrà fermare l’applicazione (check out). E avanti così per ogni nuova tratta: check in e check out. Al termine di ogni giornata lavorativa, l'applicazione sommerà automaticamente i chilometri percorso da ciascun iscritto, fino ad massimo prefissato di 1.500 chilometri. Al termine del Giro, verrà stilata la classifica generale in base alla quale verrà assegnato il Citroën Berlingo VAN Blue HDi 100 a tre posti.

AL GIRO D'ITALIA CON BASSO E TINKOFF-SAXO
La stessa Citroën sarà impegnata sulla strade del Giro d'Italia in qualità di partner del team Tinkoff-Saxo, l'ambiziosa squadra che schiera nove corridori, tra i quali il fuoriclasse spagnolo Alberto Contador (iscritto con il pettorale numero 201) e il campione di Gallarate Ivan Basso, classe 1977. Citroën ha fornito alla squadra russa C5 Tourer come ammiraglia in gara, Jumpy per gli spostamenti, Jumper per il trasporto di bici e pezzi di ricambio. Ivan Basso, già vincitore nel 2006 e nel 2010) è stato scelto dal Doppio Chevron come protagonista della campagna pubblicitaria italiana dedicata ai veicoli commerciali.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino