OmniAuto.it
Nissan, Renault e Daimler, c'è il pick-up - Novità

7 aprile 2015
di Francesco Stazi
tag: Novità, Daimler

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Nissan, Renault e Daimler, c'è il pick-up

Ufficializzata la partnership strategica che impegna i tre brand per altri 5 anni. Alla base un cassonato da una tonnellata

La notizia è ufficiale il Daimler e l’alleanza Renault-Nissan espanderanno il loro accordo strategico per altri cinque anni sviluppando assieme un pick up da una tonnellata di portata. L’annuncio dell’alleanza Renault-Nissan (in comunicato congiunto con Daimler) è arrivato dopo che Mercedes-Benz aveva comunicato, qualche giorno fa la sua intenzione, a entrare nel segmento con un nuovo modello.

LA BASE DELL'NP300
Il nuovo Pick up Mercedes-Benz avaà in comune alcuni elementi con il nuovo Nissan NP300 (Navara o Frontier a seconda dei mercati) e sarà sviluppato da Daimler in modo da incontrare le esigenze specifiche della sua clientela. Dunque, presumibilmente, occuperà la fascia "premium" del segmento e sarà fortemente caratterizzato da elementi Mercedes. Il pick-up sarà un doppia cabina e verrà dedicato sia a un uso privato sia a uso professionale, mentre i mercati principale di riferimento saranno, come annunciato, Europa, Australia, Sudafrica e America Latina.

RENAULT, NEL 2016 IL SUO PICK UP
Nissan e Renault stanno già sviluppando un pick-up di una tonnellata a marchio Renault che, come il futuro Mercedes-Benz, condivide alcuni elementi con Nissan NP300, pur rispettando i canoni estetici del marchio francese. L’autocarro, il primo, di questa portata per Renault, sarà lanciato nel 2016 e prodotto presso la fabbrica Nissan di Cuernavaca in Messico. Questo tipo di veicolo rappresenta il secondo di Renault nel segmento dei pick-up dopo l’introduzione di un modello da mezza tonnellata, prevista nel corso di quest’anno.

IL MERCEDES A CORDOBA E BARCELLONA
Il pick-up di una tonnellata a marchio Mercedes-Benz sarà assemblato da Nissan nell’impianto di Renault di Cordoba in Argentina, insieme con il Nissan NP300 e il veicolo a marchio Renault destinato all’America Latina. I tre veicoli usciranno anche dalle linee di Barcellona, in Spagna, per gli altri mercati. La produzione dei veicoli presso i due stabilimenti verrà avviata entro il 2020. L’impianto di Barcellona produrrà circa 120mila veicoli all’anno per i tre partner, mentre dalla fabbrica di Cordoba annualmente ne usciranno 70mila.

Il nuovo pick-up Mercedes in collaborazione con Renault-Nissan

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Daimler