OmniAuto.it
Carrier Transicold NEOS 100S - Accessori e allestimenti

19 novembre 2010
di Nicola Minimi
tag: Accessori e allestimenti

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Carrier Transicold NEOS 100S

Nuova unità di refrigerazione ad alternatore per veicoli commerciali leggeri

Carrier Transicold, società del gruppo Carrier Corp., marchio leader a livello mondiale di sistemi tecnologicamente avanzati per il riscaldamento, la climatizzazione e la refrigerazione ha ampliato la sua gamma di unità di refrigerazione ad alternatore, NEOS per camion e van, con l’arrivo del nuovo NEOS 100S, concept tradizionale in versione “split”, per veicoli commerciali con capacità di carico fino a 6 metri cubi.
Il NEOS 100S va ad affiancarsi all’unità sorella NEOS 100 “slim”, andando a completare la schiera di prodotti Carrier per van con un’unità che garantisce una protezione del carico superiore, abbinata a tecnologie sicure per l’ambiente ed emissioni inquinanti ridotte.

AERODINAMICA E DIMENSIONI RIDOTTE
Montato esternamente, sul tetto del veicolo, per lasciare più spazio all'interno del vano di carico, il sistema dell'unità split del NEOS 100S si basa sulle caratteristiche di sicurezza già avanzate del NEOS 100 e si adatta ai veicoli commerciali di ogni dimensione, tipologia e marca.
L’evaporatore dal design sottilissimo può essere istallato anche sui vani più piccoli in modo da ottimizzarne lo spazio di carico.
”Dopo il lancio del NEOS 100, caratterizzato da aerodinamicità e forme rigorose nonostante le dimensioni particolarmente ridotte – afferma David Vezier, Product Manager di Carrier Transicold Europe - eravamo impazienti di dare ai nostri clienti una scelta più ampia e una maggiore flessibilità nell’allestimento dei propri veicoli.”

TECNOLOGIA ELETTRICA
A differenza dei sistemi direct-drive entrambi i modelli della gamma NEOS montano una tecnologia interamente elettrica utilizzando la potenza dell’alternatore del veicolo per mantenere un livello costante di capacità di refrigerazione o di riscaldamento, indipendentemente dalla cilindrata del motore. Tutto ciò garantisce integrità della temperatura e protezione della catena del freddo assicurando un eccellente abbassamento della temperatura e riducendo al contempo il carico per il motore: tutto ciò si traduce in consumi di carburante limitati.
La potenza dell’alternatore elimina l’obbligatorietà del compressore a motore, rimuovendo i tubi di refrigerazione e di adattamento che normalmente collegano il condensatore, comportando una diminuzione significativa dell’eventualità di una perdita di refrigerante. Inoltre tutte i raccordi tra condensatore ed evaporatore sono fatti con tubi in rame anziché con flessibili permettendo un’ulteriore riduzione del rischio di perdite e assicurando l’integrità del carico.

INSTALLAZIONE SEMPLICE E MANUTENZIONE RIDOTTA
Semplici da istallare e poco invasivi, i due modelli NEOS hanno esigenze di manutenzione ridotte rispetto ai tradizionali sistemi a cinghia e possono raggiungere la temperatura di 0° centigradi con un ambiente esterno di 30° con un flusso d’aria di 700 m³/h.
La potenza di rifornimento e tutte le funzioni del sistema sono controllate con un microprocessore collegato alla cabina di comando Carrier, permettendo al guidatore di monitorare e modificare il set point direttamente dal posto di guida. Inoltre la gamma NEOS è compatibile con il sistema di condizionamento del veicolo assicurando la temperature ideale sia al guidatore che al carico durante il trasporto.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino