OmniAuto.it
Iveco Daily a metano, 40 alla Geos di Brescia - Attualità e Mercato

19 marzo 2015
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Iveco

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Iveco Daily a metano, 40 alla Geos di Brescia

Consegne ancora più ecologiche nel Nord Italia dove opera la cooperativa presieduta da Enzo Vacca. l'Ecoflotta sale a 70 veicoli

Trasporti più sostenibili alla GEOS grazie ai 40 nuovi Iveco Daily CNG. I veicoli sono stati acquistati dalla società cooperativa con sede a Brescia impegnata dal 2008 nelle consegne per la ristorazione scolastica e aziendale e dei prodotti farmacologici e deperibili. I nuovi Iveco a gas naturale sono stati consegnati al presidente Enzo Vacca da Pierre Lahutte, presidente di Iveco, e Sergio Salvi Henry, amministratore delegato di V.I.V.A. Brescia Diesel, la concessionaria che ha ospitato la cerimonia.



FURGONI IVECO DA 12 METRI CUBI E 136 CV
Il modello dei furgoni è il 35S14N V, H2 passo 3520L con una volumetria di 12 metri cubi. Il motore ha un potenza di 136 CV. Le potenzialità di Daily CNG non sono diverse da quelle della versione a gasolio: coppia, capacità di carico e guidabilità sono sovrapponibili. I vantaggi sono una minore rumorosità e un più contenuto TCO, il cosiddetto Total Cost of Ownership (costo totale di proprietà): "Il risparmio complessivo può arrivare fino al 10%", fa sapere Iveco. E se la flotta è consistente, come nel caso di quella di Geos, le ricadute sui bilanci possono diventare interessanti. I mezzi sono complessivamente 180, di cui 70 a gas naturale.



COOPERATIVA CON 180 DIPENDENTI E 12 MILIONI DI FATTURATO
Il fatturato di GEOS è di 12 milioni di euro con 180 addetti per un totale di 25.000 farmacie servite e 150.000 pasti per la distribuzione distribuiti. GEOS dispone di piattaforme logistiche oltre che a Brescia, anche a Busto Arsizio, Erba, Mantova, Milano, Parma, Venezia, Verona e Vicenza. Vale a dire dislocate in modo tale da poter beneficiare al meglio dei vantaggi economici dell'alimentazione a metano combinati con la più contenuta autonomia.



DAILY, LA BASE PREFERITA DAGLI ALLESTTORI
Nuovo Daily, grazie al suo telaio a longheroni, è la base preferita per gli allestitori perché è robusto e in grado di supportare carichi pesanti e la sua struttura ha consentito agli ingegneri di piazzare le bombole di gas in modo tale da non penalizzare lo spazio utile di carico o l’area dedicata alle trasformazioni. Le tecnologie all’avanguardia applicate al Nuovo Daily giocano un ruolo importante per la mobilità sostenibile anche al servizio del cliente, ribadendo così l’impegno di Iveco<7B> per il rispetto per l’ambiente con l’offerta di veicoli alimentati a trazioni alternative.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Iveco