OmniAuto.it
Mercedes, da Aprile tempomat in aftermarket - Attualità e Mercato

17 marzo 2015
di E.M.
tag: Attualità e Mercato, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mercedes, da Aprile tempomat in aftermarket

Su Actror, Antos e Arocs disponibile, in 2 ore, la tecnologia che riduce i consumi fino al 5%

Non solo come prima installazione. Mercedes-Benz rende disponibile il primo Tempomat GPS al mondo anche in aftermarket sulle nuove generazioni di Actros, Antos ed Arocs. Grazie all'impiego di questa tecnologia, la Stella promette "fino al 5% di riduzione dei consumi" con un possibile "risparmio annuo di 2.300 euro su una percorrenza di 120.000 km". Il Predictive Powertrain Control (PPC), installazione inclusa, sarà acquistabile con aprile a un prezzo di 1.300 euro. Il fermo macchina è di appena due ore.

OTTIMIZZARE LA GESTIONE DELLE FLOTTE
Poiché il carburante incide sui costi totali di esercizio per quasi un terzo e il Predictive Powertrain Control viene presentato come un sistema in grado di contribuire alla riduzione dei consumi fino al 5% grazie alla guida più fluida ed efficiente, può rappresentare una soluzione per ottimizzare la gestione delle flotte. In realtà, anche il solo bilancio tra il costo dell'acquisto e la riduzione dei consumi pari alla metà di quella massima porterebbe l'operazione quasi in pareggio dopo un solo anno.

GRAZIE AL GPS NON SERVE IL NAVIGATORE
Il Predictive Powertrain Control, che utilizza un sofisticato GPS e che funziona anche senza l'installazione di un navigatore, rivela la topografia del percorso che il veicolo deve affrontare e interviene su: regolazione della velocità, frenata e gestione del cambio. La tecnologia sfrutta al massimo la funzione EcoRoll e, in caso di necessità, comanda scalate tempestive nel primo o secondo rapporto immediatamente inferiore. Il Predictive Powertrain Control abbina sistemi già presenti sul veicolo, impiegando simultaneamente dati provenienti dall’ambiente esterno. "Grazie a interventi sul cambio che sfruttano una profonda conoscenza del veicolo e del tragitto, il Tempomat intelligente crea le condizioni per uno stile di guida ottimale", come sintetizza una nota del Costruttore.

GUIDA (QUASI) AUTONOMA
Il PCC non modifica l'assetto dei comandi il cui azionamento "si configura in modo tanto semplice quanto quello di qualunque altro Truck Mercedes-Benz". Quello che deve fare chi sta volante è solamente impostare la regolazione della velocità e poi lasciar lavorare il Tempomat che "andrà a gestire in maniera ottimale la catena cinematica del veicolo, ottimizzandone i consumi a a tutto vantaggio della redditività".

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino