OmniAuto.it
Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti
Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 1 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 2 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 3 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 4 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 5 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 6 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 7 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 8 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 9 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 10 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 11 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 12 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 13 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 14 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 15 Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015 - Galleria Approfondimenti- Thumb 16

25 febbraio 2015
di Francesco Stazi
tag: Approfondimenti, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Alessandro Ventura, il nostro Tutor | School Business 2015

Sedici anni di esperienza al volante di furgoni a disposizione nella School di OmniFurgone.it

Il tutor scelto da OmniFurgone.it per accompagnarci attraverso le sei lezioni della School Business si chiama Alessandro Ventura. Non è di certo un “teorico” del trasporto merci, ma uno che al volante ha passato, passa tutt’ora, oltre la metà della sua vita.

DAI MERCATI A TNT
Ha 35 anni è lavora nel settore da più di 16 anni. Ha iniziato con i piccoli trasporti fra i mercati rionali poi ha messo su famiglia e con il suocero ha iniziato a fare il corriere espresso. Ora è quello che si chiama un padroncino val a dire un imprenditore del trasporto. Nella sua azienda personale ha sette veicoli con cui lavora anche per una grande ditta di Milano che ,fra le altre cose, ha in appalto la filiale locale di TNT. Ed è proprio grazie a TNT che Alessandro si è fatto “strada” professionalmente visto che ora gestisce 30 veicoli del Corriere espresso internazionale e si è classificato al quarto posto nel contest mondiale che TNT ha organizzato fra i suoi migliori autisti.

PAROLA D’ORDINE CALMA
“Fare il corriere espresso in un grande città come Milano – racconta Alessandronon è semplice. La cosa più difficile in questo lavoro, che ti porta anche a contatto con le persone è proprio quella di rimanere tranquillo e sorridente con i clienti malgrado il traffico e le situazioni che si incontrano durante la guida che ti possono innervosiscono e non poco”. Anche se il progresso tecnologico ha contribuito a rendere la guida meno stressante.

FURGONI NUOVI MENO STRESS
“Mi ricordo che quando ho iniziato a fare questo lavoro – Continua Alessandro – guidavo furgoni privi di servosterzo, sensori di parcheggio climatizzatore e le posizioni di guida erano davvero scomode. Devo ammettere che i progressi fatti nella progettazione e nel comfort dei veicoli commerciali ha migliorato notevolmente le nostre condizioni di lavoro”.

L’AUTISTA FA LA DIFFERENZA
In ogni caso non bisogna mai dimenticare che è sempre l’uomo che sta dietro al volante e che quindi è l’autista che può fare sempre la differenza. “Quando lavoriamo nel nostro furgone – conclude Alessandro – dobbiamo sempre ricordare che, per quanto la tecnologia ci può sostenere siamo sempre noi, nel bene e nel male, a fare la differenza ed è anche per questo che sono stato molto contento di poter condividere con i miei colleghi un po’ delle mia esperienza sotto forma di consigli e piccoli trucchi del mestiere”.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino