OmniAuto.it
AmicoBlu e Berlingo elettrizzano il noleggio - Eco e ambiente

31 marzo 2015
di Francesco Stazi
tag: Eco e ambiente, Citroen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

AmicoBlu e Berlingo elettrizzano il noleggio

Grazie alla partnership con Citroën Maggiore è il primo a offrire van elettrici in noleggio

Il primo noleggio a breve termine di veicoli elettrici lo firma Maggiore o meglio AmicoBlu, il brand che identifica il noleggio di veicoli commerciali. Il Marchio italiano ha scelto come partner in questa avventura Citroën Berlingo Full Electric, uno small Van che be si adatta alle mission in cui il motore elettrico può fare la differenza, sopratutto per quanto riguarda consegne e piccoli trasporti nei centri storici. Considerando anche i vantaggi riservati dalla maggior parte delle amministrazioni locali ai mezzi elettrici, come l’accesso alle ZTL o la possibilità, in alcuni comuni, di parcheggiare gratuitamente sulle “strisce blu” (solitamente a pagamento). Tutto questo senza rinunciare alla volumetria e alle prestazioni che caratterizzano il Berlingo: 110 km orari di velocità e 170 km di autonomia, in sede di omologazione.

SI PARTE DA 50 EURO AL GIORNO
In questa fase di lancio i furgoni Citroën Berlingo Full Electric della flotta AmicoBlu saranno nove e disponibili nelle agenzie di Roma e di Milano. Hanno tutti in dotazione, per la ricarica pubblica una card Enel e A2A, rispettivamente per le città di Roma e di Milano. I costi di noleggio vanno dai 50,47 euro al giorno, ai 249,31 per 7 giorni e 740,60 per 30 giorni; costi ai quali va aggiunta l’IVA, come sempre quando si tratta di mezzi professionali. Maggiore sta anche ipotizzando di varare una tariffa oraria di 31,61 euro più IVA per 4 ore.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino