OmniAuto.it
Streetscooter, comincia la produzione - Eco e ambiente

15 novembre 2014
di Redazione
tag: Eco e ambiente, StreetScooter

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Streetscooter, comincia la produzione

A partire dal 2015 inizierà a essere assemblata una pre serie di 1.000 veicoli elettrici

Il 2015 sarà l'anno della verità. Dopo la sperimentazione di una cinquantina di prototipi autorizzati singolarmente alla circolazione su strada, per il 2015 è stato fissato il via alla produzione. Si parla di una pre-serie comunque corposa, fino a 1.000 esemplari. Streetscooter elettrico è stato adottato da Deutsche Poste DHL (le poste tedesche), che ha collaborato allo sviluppo del modello adatto alle esigenze del recapito.

INVESTIMENTO DA 14 MILIONI
L'investimento del progetto si aggira attorno ai 14 milioni di euro, 6 dei quali assicurati da livello federale, pubblici insomma. L'annuncio della prossima fabbricazione è stato dato da Dekra (ente per revisioni, collaudi e omologazioni di primaria importanza) a margine del salone eCarTec ospitato recentemente a Monaco di Baviera. Prima del via libera definitivo mancano ancora gli ultimi test e le relative certificazioni.

ALMENO 200 RIPARTENZE AL GIORNO
Streetscooter un veicolo elettrico da 4,6 metri di lunghezza con un raggio d'azione tra gli 80 e i 120 chilometri. Le poste tedesche l'hanno voluto con un'affidabilità pressoché totale, cioè in grado di circolare almeno 300 giorni l'anno e capace di sopportare non meno di 200 fermate e ripartenze. La sperimentazione ha riguardato 50 Streetscooter, poco meno della metà dei quali impiegati nella ex capitale Bonn, non troppo lontano da Aachen (Acquisgrana) dove ha sede la Rheinisch-Westfälischen Technischen Hochschule (RWTH), il politecnico dal quale è nata la start-up Streetscooter GmbH attorno alla quale ruotano oggi un'ottantina di imprese.

ANCHE IVECO DAILY ELETTRICO NELLA ECOFLOTTA DHL
Le poste tedesche hanno fatto delle eco-consegne uno dei propri fiori all'occhiello: tra il 2008 ed il 2020 l'obiettivo è di ridurre le emissioni di CO2 dell'intera flotta del 30%. A Berlino circolano anche due dei 10 Iveco Daily elettrici in livrea gialla, il colore di Deutsche Post: il primo era stato consegnato nel 2010. "Non gli abbiamo dovuto sostituire nemmeno una volte le batterie", aveva spiegato ai media uno dei manager di Iveco, Manfred Kuchlmayr.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma StreetScooter