OmniAuto.it
Future Truck 2025 - Galleria Camion
Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 1 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 2 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 3 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 4 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 5 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 6 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 7 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 8 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 9 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 10 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 11 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 12 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 13 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 14 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 15 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 16 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 17 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 18 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 19 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 20 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 21 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 22 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 23 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 24 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 25 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 26 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 27 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 28 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 29 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 30 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 31 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 32 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 33 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 34 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 35 Mercedes, ecco il camion del futuro - Galleria Camion- Thumb 36

23 settembre 2014
di Francesco Stazi
tag: Camion, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mercedes, ecco il camion del futuro

Allo IAA 2014 la stella ci offre una visione realistica di come sarà il domani del trasporto su strada

Mercedes-Benz apre una finestra su quello che sarà il futuro del camion e del trasporto su strada e, al Salone Internazionale dei Veicoli industriali IAA 2014 presenta il Future Truck 2025, qualcosa di più di un semplice concept statico o di uno show truck, visto che si tratta di un prototipo funzionante in tutti i suoi aspetti. Nella pratica il Future Truck 2025 è un veicolo in cui Mercedes-Benz ha collegato i sistemi di assistenza già esistenti con una serie di sensori evoluti per dar vita al sistema Highway Pilot, che già oggi permette la guida autonoma in autostrada a velocità realistiche e in condizioni di traffico autentiche.

LINEE BASATE SULLA CHIAREZZA
Le linee del prototipo si ispirano alla filosofia di design Mercedes-Benz della chiarezza sensoriale. Le superfici dolcemente arcuate, dalla linee morbida e naturale, trasmettono l’idea di efficienza e, al tempo stesso di emozione. I designer hanno sfruttato le possibilità offerte dai futuri limiti di lunghezza: allungando il frontale hanno ottenuto forme morbide e aerodinamiche che si ripetono anche negli interni. La postazione di lavoro viaggiante ha una configurazione sobria dove il calore del legno contrasta con l’aspetto un po’ freddo della tecnologia. Quando il camion è in viaggio in modalità autonoma, l’autista può, se vuole, spostare indietro il proprio sedile e ruotarlo di 45° verso l'abitacolo per assumere una posizione di lavoro più comoda e rilassata e il tablet diventa il principale strumento di lavoro al posto di volante e pedaliera.

UNA TECNOLOGIA ATTUALE
La guida autonoma si realizza attraverso l’utilizzo di Sensori radar e telecamera senza dipendere dagli altri veicoli o da un centro di controllo. L’Highway Pilot, e qualcosa di simile al pilota automatico di un aereo. Un sensore radar installato nella sezione inferiore del frontale scannerizza l'area antistante a lungo e a corto raggio. L'area antistante il veicolo è tenuta sotto controllo anche da una telecamera stereoscopica installata sopra il frontale, dietro il parabrezza che identifica le strade a una o due corsie, pedoni, ostacoli immobili e in movimento, tutti gli oggetti presenti nell'area monitorata, oltre alle informazioni fornite dai segnali stradali e naturalmente la corsia di marcia. Il monitoraggio della strada ai lati dell'autocarro è affidato a sensori radar installati sui lati destro e sinistro, a monte dell'asse posteriore del trattore che sono il cuore del nuovo Blind Spot Assist Mercedes-Benz che verrà montato sui camion Mercedes già nei prossimi anni.

UN PROCESSORE PER FONDERE I DATI
Tutti i dati forniti dai sensori vengono fusi nel processore multi-core ad alte prestazioni del computer centrale assieme a quelli della mappa digitale tridimensionale, simile a quella già utilizzata dal sistema di assistenza alla guida Predictive Powertrain Control, inoltre, Il sistema Highway Pilot è integrato dalla connessione V2V e V2I. Tutti i veicoli che in un prossimo futuro ne saranno equipaggiati forniranno costantemente informazioni all'ambiente circostante. Tali informazioni comprendono posizione e tipo di veicolo nonché dimensioni, direzione e velocità di marcia, eventuali accelerazioni e frenate e la curvatura delle curve percorse.

UN FUTURO MOLTO VICINO
Con l’introduzione in futuro della guida autonoma cambierà in futuro anche il ruolo del camionista che da semplice autista diventerà un manager dei trasporti e potrà per esempio svolgere attività finora riservate al reparto di gestione della logistica o coltivare i contatti sociali. Soprattutto le imprese ambulanti potranno all'occorrenza svolgere comodamente il lavoro d'ufficio durante i trasferimenti. Per quanto riguarda le tempistiche sulla effettiva introduzione di un veicolo come quello presentato da Mercedes-Benz, dal punto di vista puramente tecnico la sua realizzazione su strada potrebbe avvenire già entro cinque anni, ma realisticamente ci vorranno ancora dieci anni, anche a causa degli aspetti legali da chiarire e dell’adeguamento dell'attuale quadro normativo a questa nuova dimensione di guida soprattutto per quanto riguarda la sterzata autonoma a velocità superiori ai 10 km/h e la comunicazione fra veicoli V2V e V2I.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino