OmniAuto.it
Nuovo Vito, avvio produzione - Galleria Attualità e Mercato
Nuovo Mercedes Vito, via alla produzione - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 1 Nuovo Mercedes Vito, via alla produzione - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 2

27 agosto 2014
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Nuovo Mercedes Vito, via alla produzione

Il Primo medello della nuova Generazione dei mid van della Stella ha lasciato linea di produzione

Il primo modello del Nuovo Mercedes-Benz Vito è uscito dalla linea di produzione dello stabilimento di Vitoria nei Paesi Baschi Spagnoli e si prepara per essere venduto sui mercati europei a un prezzo di partenza stabilito, per quello tedesco, di 17.990 euro.

UN VEICOLO GLOBALE
Il Vito è il primo fra i mid van a presentare tre diversi tipi di trazione: anteriore, posteriore e integrale. Franck Klein, capo della produzione, ha commentato così la nascita del primo Vito: "Il nostro nuovo Mercedes-Benz Vito alza il livello medio dei furgoni di medie dimensioni. Il nuovo Vito è il punto di riferimento nel suo segmento per la sicurezza, l'efficienza e la qualità. Stiamo attaccando i nostri mercati tradizionali con nuove varianti entry-level. Inoltre, stiamo conquistando nuovi mercati cercando di mettere il nuovo Vito anche sulle strade americane. Il Vito sarà il nostro secondo veicolo globale dopo la Sprinter".

LO STABILIMENTO DI VITORIA
Dal suo lancio nel 1995 alla fine del 2013 sono stati venduti in tutto il mondo quasi 1,2 milioni di Vito. Sono circa 3.500 i dipendenti che producono il nuovo Vito nello stabilimento di Vitoria in cui Mercedes-Benz Vans ha investito 190 milioni di euro per adattarlo alla costruzione nuovo modello: sopratutto in funzione della riorganizzazione dei settori carrozzeria, verniciatura e zona di montaggio e in 300mila ore di formazione ai dipendenti.

SESSANTA ANNI DI STORIA
Quest'anno l'impianto, che si trova nel cuore della regione basca in Spagna nord-occidentale, festeggia il suo 60esimo anniversario come un luogo di produzione automotive. Il primo veicolo uscì dalle linee di montaggio nel 1954, quando la fabbrica ancora apparteneva alla società Auto Union. L'ex Daimler-Benz AG ha acquisito completamente l'impianto nel 1981 Oggi il sito impianto si estende su una superficie totale di 600mila metri quadrati Dispone di uno spazio di produzione di circa 370mila quadrati e produce circa 80mila furgoni l’anno per tutti i mercati mondiali. Lo stabilimento di Vitoria è il secondo più grande impianto di produzione Daimler van nel mondo e, inoltre, genera nella regione un indotto di circa 13mila posti di lavoro.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino