OmniAuto.it
Nuovo Renault Kangoo Z.E. - Galleria Eco e ambiente
Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 1 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 2 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 3 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 4 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 5 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 6 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 7 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 8 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 9 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 10 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 11 Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay - Galleria Eco e ambiente- Thumb 12

19 agosto 2014
di Francesco Stazi
tag: Eco e ambiente, Renault

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Reanult Kangoo Z.E. arriva in Uruguay

Trenta veicoli elettrici della Losanga opereranno sulle strade di Montevideo ricaricati dal vento

Renault Kangoo Z.E. attraversa l’oceano Atlantico e arriva in Uruguay. Trenta veicoli elettrici del marchio francese, infatti, verranno impiegati dalla UTE, il principale fornitore di energia elettrica del Paese latinoamericano. "Questo ordine è un ulteriore segno di interesse nella regione per i veicoli elettrici – ha osservato Denis Barbier, Senior Vice President, Renault, e il presidente della Regione Americhe. – Dopo la precedenti consegne in Brasile, Messico, Argentina e Colombia, questi Kangoo Z.E. agiranno come ambasciatori per veicoli elettrici e per il marchio Renault sulle strade dell'Uruguay".

ENERGIA DAL VENTO
I 30 Kangoo Z.E. saranno utilizzati dalla UTE per le missioni nella capitale uruguaiana Montevideo e nel resto del Paese e consentiranno all'operatore di ridurre le emissioni annue di CO2 prodotte dalla sua flotta di veicoli di 36 tonnellate. Dal 2008, l’Uruguay è impegnata in un ambizioso programma volto a diversificare le sue fonti di energia elettricità. Oggi, l'84% dell'elettricità del Paese proviene da fonti rinnovabili e l'obiettivo del governo è quello di estendere questa cifra al 90 per cento grazie, in parte, allo sviluppo di parchi eolici che andranno a produrre un terzo dell'elettricità dell'Uruguay entro il 2016. Le stesse fonti che ricaricheranno anche le batterie di questi kangoo Z.E.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino