OmniAuto.it
BMW esordisce nel mercato dei van - Attualità e Mercato

1 aprile 2014
di Redazione
tag: Attualità e Mercato

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (2)

BMW esordisce nel mercato dei van

A partire dal 2016 la Casa Bavarese avrà il suo veicolo commerciale costruito a Sevel

BMW si lancia nel mercato dei mid van, questo almeno stando alle indiscrezioni raccolte, che vogliono la Casa bavarese impegnata, a partire dal 2016, nell'affolalto segmento della "tonnellata" con un veicolo costruito in collaborazione con Peugeot, a Sevel Nord.

SI FA A SEVEL NORD
Tutto nasce dallo strano incrocio attorno alla fabbrica francese che fino a dicembre scorso produceva solo Scudo ed Expert, nell’ambito jont-venture Fiat-PSA. Dall’inizio di quest’anno però l’accordo si è concluso e PSA si è unita a Toyota per il suo nuovo ProAce. Ma, e qui sta il triangolo, Toyota ha anche un accordo con BMW sui motori e BMW è l’unico fra i grandi marchi automobilistici a non possedere ancora un segmento dedicato ai veicoli professionali.

A PARTIRE DAL 2016
Il conto è presto fatto e non appena, nel 2016, a Sevel Nord si smetterà di costruire Fiat Scudo molto probabilmente vedrà luce un nuovo veicolo che beneficerà del know-how nel settore di PSA, dell’esperienza in termini tecnologici e del prestigio di BMW e della tecnologia ibrida di Toyota. I concorrenti sono avvisati.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino